1 1 1 1 1

Portate in Inglese

Uno degli aspetti più belli di quando si viaggia è poter assaporare cibi legati a tradizioni culinarie diverse dalla propria, soprattutto a Londra dove, oltre alla cucina prettamente inglese, avrete la possibilità di provare cibi da tutto il mondo.

Come è facile immaginare, in un ristorante inglese il menù e le abitudini sono diversi rispetto alle consuetudini italiane, così come le regole per ordinare le proprie portate: per questo motivo può esserti utile questa piccola guida sulle frasi da utilizzare in un ristorante inglese durante la vostra prossima vacanza nel Regno Unito.

Menù Inglese vs Menù Italiano: le portate

Menù italiano

Menù inglese

Antipasti

First Course

Primi piatti

Main Course

Secondi piatti

Contorni

Side

Dolci

Desserts

Bevande

Drinks

La principale differenza tra il menù italiano e quello inglese si riscontra nelle portate principali. Mentre in Italia viene fatta una distinzione tra primi e secondi piatti, in Inghilterra generalmente troverete una portata unica, la main course, che consiste in un piatto di carne o di pesce accompagnato da pasta, riso, contorno di verdure o patate. Per quanto riguarda le bevande, quelle denominate soft drinks non sono altro che le nostre bevande analcoliche, troverete poi i cocktails, beers (birre), wine (vino).

Tenete a mente che non sempre saranno i camerieri a portarvi il menù, ma dovrete richiederlo utilizzando un'espressione come: “Excuse me, may I have the menu?”. Nel caso in cui, invece, volete sapere qual è la specialità del giorno, potreste chiedere: “Have you got any specials today?” o ancora “What would you suggest today?”

Come ordinare in inglese

Al momento dell'ordinazione, è molto importante ricordarsi che in Inghilterra può risultare scortese e sbagliato dire “For me…” ma è più opportuno utilizzare espressioni più formali come: “I would like..” “Please may I have…

Il conto e la mancia in Inghilterra

Una volta terminato il vostro pasto, dovrete richiedere il bill, ossia il conto. Nella maggior parte dei casi il costo per il servizio, service charge, è incluso; tuttavia potrebbe capitarvi di dover lasciare la mancia, detta tip, che corrisponde al 10-12% del conto finale, per cui se spenderete £50 la mancia sarà di £5.


Post realizzato in collaborazione con Kaplan International English, che da oltre 70 anni propone corsi di inglese all'estero, soggiorni studio e corsi di preparazione accademica in oltre 40 scuole nel mondo, tra cui due nel cuore di Londra: a Leicester Square per studenti over 25, a Covent Garden per studenti dai 16 anni di età.