1 1 1 1 1 Rating 4.07

La Oyster Card è uno strumento indispensabile per muoversi a Londra: scopri come funziona e perchè è importante averne una!

Oyster Card

Cosa è la Oyster Card?

É la tessera magnetica del formato di una carta bancomat con cui a Londra si pagano i viaggi su metro, bus e treno (anche se limitatamente all'area metropolitana), senza dover utilizzare contanti né biglietti cartacei. Si acquista la Oyster con un credito già caricato da cui verrà scalato l'importo speso per ogni viaggio. Il costo giornaliero dei viaggi non sarà mai superiore al tetto massimo giornaliero, detto Daily Price Cap. In alternativa alla Oyster Card è possibile usare la propria carta di credito (o debito) Contactless su cui addebitare l'importo del viaggio, ma solo se la carta è stata emessa in UK. I turisti invece possono godere dei benefici della Visitor Oyster Card che può essere acquistata prima di partire e riceverla comodamente a casa, al proprio indirizzo in Italia. La Visitor Oyster funziona sostanzialmente come la normale Oyster Card.

Oyster Card e Travelcard: quale conviene di più?

Se hai intenzione di rimanere a Londra per un periodo breve, o di voler viaggiare fino alla periferia della città, la Oyster Card in modalità pay as you go (a consumo) sarà più economica. Lo stesso se non viaggi con cadenza quotidiana. Se invece sei a Londra per una settimana e prevedi di viaggiare ogni giorno attraverso il centro, una 7 Day Travelcard (Travelcard settimanale) potrebbe essere l'opzione più conveniente: per saperne di più leggi Travelcard Londra.

Come funziona la Oyster Card?

A differenza della Oyster, non è possibile caricare una Travelcard su una Visitor Oyster Card: quest'ultima può quindi funzionare solo in modalità pay as you go. Per il resto, non ci sono differenze di funzionamento tra Visitor Oyster e Oyster Card.

In modalità pay as you go (al consumo) il sistema calcola automaticamente il costo di ogni tragitto effettuato in base alla tipologia, all'orario in cui si viaggia e al numero di zone attraversate.

Controllo Oyster Card

Un addetto al controllo verifica la Oyster Card di un passeggero © Transport for London

COME SI USA?

  • In Metro, DLR, Overground e Treno: è necessario strisciare la Oyster sia in ingresso (touch in) aprendo i tornelli per arrivare ai binari, sia in uscita al termine del viaggio (touch out) per uscire all'esterno (vai alla pagina Metro Londra per saperne di più)
  • In autobus: la Oyster va strisciata sempre e soltanto al momento di salire. Va strisciata anche se si usufruisce della tariffa 'hopper', che consente di cambiare autobus senza pagare per una nuova corsa (vai alla pagina dedicata agli autobus per sapere come funziona)

Se il credito non è sufficiente è possibile fare la ricarica (top up)

Dove si acquista la Oyster Card?

Visitor Oyster CardLa Visitor Oyster Card può essere acquistata solo online e si riceve al proprio indirizzo in Italia: acquistala in sicurezza dalla pagina ufficiale Visitor Oyster Card. Se atterri a Heathrow, Gatwick o London City Airport la potrai usare subito all'arrivo per raggiungere la tua destinazione a Londra!

La normale Oyster Card si acquista invece in tutte le biglietterie della metropolitana e presso i tantissimi negozi che ne espongono il logo. Il costo di attivazione è di £5 (non recuperabili con la Visitor).

In alternativa puoi acquistare un London Pass con Oyster Travelcard inclusa: è precaricata con un credito/valore corrispondente alla durata del London Pass

Quanto credito è necessario?

La Visitor Oyster è disponibile nei tagli da £15, £20, £25, £30, £40 e £50, a cui si devono aggiungere £5 di attivazione. Per una visita di 2 giorni acquista una (Visitor) Oyster Card con un credito di £15: sarà sufficiente per viaggiare senza limiti nel centro di Londra (zone 1 e 2).

É possibile aggiungere altro credito in tutte le stazioni della Metro, DLR, London Overground, TfL Rail e alcune stazioni National Rail.

Perchè dovrei acquistare una Visitor Oyster Card?

  • Copre l'intero periodo del soggiorno: Con i tagli di ricarica disponibili da £10 fino a £50, la scheda Visitor Oyster copre il tempo di un week-end come un'intera settimana a Londra.
  • È pronta per l'uso: Non devi fare alcuna coda alla biglietteria al momento del tuo arrivo a Londra.
  • È flessibile: La Visitor Oyster Card inizia a funzionare solo nel momento del suo primo utilizzo, e solo in quel momento viene detratto il primo importo.
  • Non ha scadenza: L'eventuale credito inutilizzato alla fine di un viaggio a Londra può essere utilizzato per una visita successiva. Diversamente, la Visitor Oyster può essere ceduta ad amici e parenti.
  • Non copre solo metro e autobus: La scheda Visitor Oyster può essere utilizzata anche sull'Emirates Airline, sui servizi fluviali Thames Clipper e nella tratta da / per l'aeroporto di Gatwick.
  • Offre sconti esclusivi : Acquistando la Visitor Oyster Card puoi beneficiare degli sconti nei principali luoghi di intrattenimento e ristoranti di Londra, come Planet Hollywood, M&M’s World, the London Transport Museum, Kidzania, Thames Rockets e molti altri!
  • È un ricordo di Londra da conservare: Grazie al suo design unico, perché non tenere la carta Visitor Oyster come un ricordo del viaggio a Londra?

Quanto costa viaggiare con la Oyster Card? Le Tariffe 2018 dei Trasporti di Londra

Il costo di ogni viaggio viene scalato dal credito disponibile sulla Oyster Card

  • In Metro, DLR, Overground e Treno. La rete di trasporti pubblici londinese è suddivisa in nove zone tariffarie (vedi la Mappa): dalla zona 1, che include il centro, alla zona 9, la più periferica dell'area metropolitana. É proprio dall'attraversamento di queste zone che dipende il costo del viaggio. Il credito che viene scalato è calcolato in base alla fascia oraria (Peak e Off Peak) e alle zone attraversate. Più zone si attraversano, più aumenta il costo.
  • In autobus. Non si applica la tariffazione a zone: il credito viene scalato a singola corsa senza tenere conto dell'orario, della durata e della lunghezza del viaggio. Se si rientra nella tariffa hopper la carta va strisciata, anche se il credito non viene scalato.

Fasce orarie

  • Peak: è la fascia oraria più costosa, va dal lunedì al venerdì dalle 6:30 alle 9.30 e dalle 16 alle 19.
  • Off Peak: è la fascia oraria più economica ed è attiva in tutti gli altri orari compresa l'intera giornata del sabato, della domenica e delle feste nazionali

IMPORTANTE Raggiunto in una giornata un certo importo di spesa (Daily Fare cap), indicato nella tabella seguente, non si andrà mai oltre questo importo anche se si continua a viaggiare: scopri più avanti come funziona


Tariffe Metro, DLR, Overground e Treno dal 2 gennaio 2018
Zones
Cash
Peak Single
Off-peak Single
Price Cap
1 only
£4.90
£2.40
£2.40
£6.80
1-2
£4.90
£2.90
£2.40
£6.80
1-3
£4.90
£3.30
£2.80
£8.00
1-4
£5.90
£3.90
£2.80
£9.80
1-5
£5.90
£4.70
£3.10
£11.60
1-6
£6.00
£5.10
£3.10
£12.50
2 only
£4.90
£1.70
£1.50
2-6
£5.90
£2.80
£1.50
Tariffe autobus dal 2 gennaio 2018
Oyster
Bus and Tram Passes
Pay as you go
Daily Price Cap
7 Day
Monthly
Annual
£1.50
£4.50
£21.20
£81.50
£848

Tariffa Hooper: le tariffe dei bus sono per corsa singola ma includono altre corse se si effettuano entro i 60 minuti dall'inizio del viaggio

Quanto pagano i bambini?

I bambini possono usufruire di tariffe scontate per gli spostamenti con il Trasporto Pubblico di Londra. Ecco cosa sapere:

Bambini sotto gli 11 anni
I bambini di età inferiore ai 11 anni viaggiano gratuitamente su autobus e tram. Gratis anche su metropolitana, DLR e London Overground dove devono essere accompagnati da un adulto in possesso di una Visitor Oyster o di una Travelcard. Un adulto può viaggiare con un massimo di quattro bambini sotto gli 11 anni. Per superare i cancelletti automatici occorre strisciare la propria Oyster Card sul lettore chiedendo a un membro del personale di passare attraverso la porta laterale (l'adulto con massimo 4 bambini sotto gli 11 anni) .
Bambini 11-15 anni
Ai bambini di età compresa tra gli 11 e i 15 anni si applica la tariffa bambini su bus, metropolitana, tram, DLR, London Overground, National Rail e sulla Emirates Air Line. Per godere della tariffa bambino (Young Visitor discount) rivolgersi al personale delle biglietterie della metropolitana chiedendo di impostare lo sconto su una Oyster o Visitor Oyster Card: in questo modo per un massimo di 14 giorni i bambini pagheranno sempre la metà della tariffa adulto, ed anche il price cap sarà la metà su bus, metro, tram, DLR, London Overground, TfL Rail e molti servizi National Rail.
Per lunghi soggiorni occorre organizzarsi con una 11-15 Oyster photocard con cui i bambini di età compresa tra gli 11 e i 15 anni possono viaggiare gratis  su autobus e tram mentre pagano la tariffa bambino su metropolitana, DLR, London Overground e National Rail. La validità minima di una 11-15 Oyster photocard è di 4 settimane.

Acquista online la Visitor Oyster Carddal sito ufficiale dei trasporti di Londra! La carta viene spedita in Italia all'indirizzo desiderato. Un'alternativa è acquistare una London Pass con Oyster Travelcard inclusa.

Come si ricarica la Oyster?

L'operazione di ricarica si chiama top up. Il credito può essere ricaricato in qualsiasi momento per l'importo desiderato presso tutte le stazioni della Metro, DLR, London Overground, TfL Rail e alcune stazioni National Rail sia rivolgendosi all'operatore sia alle biglietterie automatiche, selezionando la lingua italiana. Si può pagare in contanti o con carta.

La Oyster Card può registrata online ed essere ricaricata anche via internet alla pagina https://oyster.tfl.gov.uk/oyster/link/sso/0001.do dove è disponibile anche l'opzione autoricarica (auto top-up).