Oxford

Oxford, la città dei college

Updated 14 Novembre, 2019

Circondata dagli incantevoli villaggi dell'Oxfordshire, Oxford è una cittadina universitaria di fama internazionale che conta un migliaio di edifici di interesse turistico, ottimi musei e un'atmosfera sospesa nel tempo. La città può essere visitata benissimo in una giornata, partendo da Londra, o come parte di un tour.

Come arrivare a Oxford da Londra

Dove si trova Oxford?

Oxford si trova a circa 100 chilometri dal centro di Londra, a nord ovest della capitale. Anche grazie alla sua relativa vicinanza, Oxford rientra tra le destinazioni più richieste dai turisti in visita a Londra, spesso in combinazione con il Castello di Windsor che si trova a soli 70 km dalla cittadina universitaria.

Da Londra a Oxford in pullman

I collegamenti in autobus da Londra per Oxford richiedono mediamente da 70' a 140' (dipende dal servizio):

  • X90 Oxford-London: servizio di autobus diretto tra Oxford a Londra in circa 120 minuti di tempo (i tempi di percorrenza variano durante il giorno). Partenze ogni 30' da Buckingham Palace Road (Stop 7), prezzo ca £8
  • Oxford Tube: gli autobus da Londra a Oxford e da Oxford a Londra passano ogni 12 minuti 24 ore al giorno al costo di ca £9. I pullman, dotati di Wi-Fi gratuita, prese USB sedili spazioni, partono da Hillingdon, Shepherd's Bush, Notting Hill Gate, Marble Arch, Victoria.
  • Megabus: anche la compagnia low cost effettua trasferimenti in bus da Londra a Oxford molto frequenti. Partenze da Marble Arch, Park Lane, Victoria, Buckingham Palace Rd. Tempi di percorrenza da 75' a 130'

Da Londra a Oxford in treno

I treni che collegano Londra ad Oxford, molto frequenti, partono dalle stazioni di Paddington (più frequenti) e Marylebone e raggiungono Oxford in circa un'ora di tempo. I biglietti acquistati online costano molto meno che in stazione. La tariffa più conveniente è di ca £40 per il viaggio A/R

A Oxford con una gita organizzata

Oxford rientra negli itinerari di alcuni bellissimi Tour fuori Londra con partenza e ritorno in giornata: in un solo giorno è possibile visitare Oxford insieme ad altre località importanti. Questi i Tour più popolari:

  • Castello di Windsor + Stonehenge + Oxford
  • Oxford + Cambridge (da maggio a settembre)
  • Castello di Warwick, Stratford upon Avon, Oxford e Cotswolds
Quella di visitare Oxford con una gita organizzata è un'esperienza ricca e molto comoda, considerando gli itinerari: se sei interessato vedi i Tour fuori Londra.

Cosa vedere a Oxford

Christ Church

La visita non può che partire dal Christ Church College, il più famoso e imponente fra i college di Oxford, set dei film di Harry Potter. Il cardinale Thomas Wolsey fece chiudere 22 monasteri per reperire i fondi necessari alla sua costruzione, nel 1525. Hanno studiato al Christ Church scienziati come Albert Einstein ma anche scrittori famosi, poeti, filosofi, architetti e molti primi ministri britannici. Fu un altro celebre ex studente, Sir Christopher Wren, a progettare la parte superiore della splendida Tom Tower, la torre che sovrasta l'ingresso principale e la cui campana, soprannominata Great Tom, ogni sera alle 21.05 (Oxford si trova cinque minuti a ovest di Greenwich) suona 101 volte. Dal chiostro quattrocentesco si sale alla Great Hall, il fantastico refettorio con affissi i ritratti degli ex professori. Si visitano poi la Christ Church Cathedral, alcuni splendidi cortili e la Picture Gallery (pinacoteca). Piacevolissima è anche una sosta al Christ Church Meadow, lo spazio verde che si trova tra i fiumi Isis e Cherwell.

I College di Oxford

Il Christ Church è il college più famoso di Oxford ma non è l'unica meraviglia da vedere. Tra i college più splendidi e ricchi c'è il Magdalen College, caratterizzato dalla torre campanaria quattrocentesca, dai suoi bellissimi chiostri, le statue in pietra e dai 40 ettari di prati e boschi popolati da un branco di cervi. Al Magdalen College, di impronta prevalentemente umanistica, hanno studiato poeti e scrittori del calibro di Oscar Wilde. Altri da vedere sono il trecentesco New College, il Merton College, fondato nel 1264, e l'esclusivissimo All Souls: accedervi è uno dei massimi onori concessi nel mondo accademico inglese. I college sono disseminati un po' in tutta la città, soprattutto nel centro di questa splendida cittadina dall'atmosfera esclusiva ed aristocratica che, con i suoi edifici, i suoi musei d'eccellenza, le celebri librerie, i suoi storici pub, preservano intatta l'atmosfera di un tempo.

Ashmolean Museum

Il Museo ashmoleano di arte e archeologia, fondato nel 1683, è il più antico museo in Europa e fa parte del sistema museale dell'Università di Oxford. L'ingresso all'Ashmolean Museum è gratuito e si può approfittare per visitare le collezioni, tra cui la Bates Collection (strumenti musicali), il Creswell Archive (architettura islamica), una sezione di egittologia e le collezioni di arte antica e moderna.

Bodleian Library

La Biblioteca Bodleiana, nella sua forma attuale, risale al 1602 ed è una delle più antiche biblioteche pubbliche del mondo. In Uk è seconda per dimensioni solo alla British Library di Londra!

Il Ponte dei Sospiri

L' Hertford Bridge è il ponte che unisce l' Hertford College al New College Lane ed è spesso conosciuto appunto come Bridge of Sighs per la sua presunta somiglianza con il famoso Ponte dei Sospiri veneziano. il ponte è stato completato nel 1914.

Se il tempo lo permette suggeriamo una gita in punt, tipiche imbarcazioni da fiume che è possibile noleggiare da metà marzo a metà ottobre. Vista dal fiume, Oxford appare ancora più incantevole ma è necessario fare attenzione perchè governare il punt con la pertica (è così che si muovono queste piccole imbarcazioni) non è sempre agevole.


Oxford in breve

La storia di Oxford è strettamente legata a quella della celebre Università di Oxford, la più antica università del mondo anglosassone, costituita da 39 college che occupano gli eleganti edifici in pietra che caratterizzano la città. Già nell'XI secolo l'abbazia agostiniana di Oxford era un importante centro di studi con una popolazione studentesca in continua crescita. Nel corso della storia i rapporti tra studenti e popolazione locale sono stati anche molto tesi: fu proprio in conseguenza al clima incandescente, che spesso sfociava in veri scontri, che alcuni studenti abbandonarono Oxford per fondare le università di Cambridge e di Stamford. Il culmine delle tensioni venne raggiunto l'11 febbraio 1355 quando, nel giorno in cui ricorreva Santa Scolastica, cittadini e studenti vennero alle mani. Le campane dell'Università chiamarono a raccolta tutti gli studenti mentre alla popolazione locale si unirono in aiuto gli abitanti dei villaggi vicini: 63 studenti e 30 cittadini rimasero uccisi e solo l'esercito inviato dal re pose fine agli scontri. Da allora, per volere dello stesso re, l'Università di Oxford è stata suddivisa in tanti college, ognuno dei quali sviluppò le proprie tradizioni.

Indirizzo


Oxford OX1
Stazioni Treno:
Oxford

Immagini

Oxford
Oxford è distante da Londra solo un centinaio di chilometri
La Radcliffe Camera, sede della Radcliffe Science Library ad Oxford
Oxford
Particolare
Oxford
The Hall, Christ Church, Oxford
oxford-P1080097
The Hall, Christ Church, Oxford
The Hall, Christ Church, Oxford
The Hall è probabilmente la parte più bella di Christ Church
The Hall, Christ Church, Oxford
Oxford
Christ Church Cathedral, Oxford
La scalinata della Bodley Tower, da cui si arriva alla Hall
Christ Church Cathedral, Oxford
Christ Church Cathedral, Oxford
Christ Church Cathedral, Oxford
Christ Church Cathedral, Oxford
Il coro di Christ Church Cathedral, Oxford
Christ Church Cathedral, Oxford
Christ Church Cathedral, Oxford
Christ Church Cathedral, Oxford
Christ Church Cathedral, Oxford
Oxford
Christ Church Cathedral, Oxford

Mappa

Alterna origine/destinazione