contentmap_module
1 1 1 1 1 Rating 5.00

Trafalgar Square

Trafalgar Square è uno dei principali punti di riferimento di Londra, regno dei turisti e piazza che ospita manifestazioni di protesta, politiche, culturali, artistiche e religiose. Con Piccadilly Circus, Trafalgar Square è considerata il vero centro di Londra. Si trova a pochi passi dalla stazione di Charing Cross, in posizione particolarmente strategica: sarà davvero difficile evitarla durante una visita turistica, vicinissima com'è a molti dei monumenti londinesi più noti! Trafalgar Square è inclusa nell'itinerario del Tour Classico in italiano, in programma ogni sabato.

Trafalgar Square Londra

La colonna di Nelson

La piazza più importante di Londra è dominata, dal 1843, dalla colonna di granito alta 46 metri su cui è posta la statua di 5,5m che ritrae Orazio Nelson, l'ammiraglio che alla guida della Marina britannica sconfisse la flotta alleata francese e spagnola nella celebre Battaglia di Trafalgar (1805). Molto spesso la colonna di Trafalgar Square viene scalata per attirare l'attenzione dell'opinione pubblica su temi ambientali, politici o sociali. I quattro pannelli che decorano la base dell'obelisco sono fusi nel metallo ricavato dai cannoni delle navi sconfitte dalla flotta inglese.

Trafalgar Square, i leoni alla base della colonna

I quattro leoni bronzei, dall'aria austera e su cui spesso si arrampicano bambini e turisti in cerca dello scatto, furono scolpiti da Sir Edwin Landseer. Accanto si trovano le suggestive fontane progettate da Sir Edwin Lutyens tra il 1937 e il 1939 e che la sera si illuminano offrendo, con la vista di insieme della piazza, uno spettacolo davvero suggestivo.

Trafalgar Square fontane

Tre dei quattro piedistalli che si trovano agli angoli di Trafalgar Square sono sormontati da statue di capi militari mentre il quarto, quello a nord-ovest, è chiamato Fourth Plinth ed ospita a rotazione un'installazione d'arte temporanea.

Intorno a Trafalgar Square

La piazza è circondata da una serie incredibile di monumenti, di cui il più maestoso è la facciata della National Gallery, uno dei musei più famosi al mondo; a nord-est è la bellissima chiesa anglicana di St Martin-in-the-Fields, progettata tra il 1722 ed il 1724 in stile Neoclassico dall'architetto James Gibbs. A sud-ovest è ubicato l'Admiralty Arch con il suo monumentale cancello attraverso il quale si accede al Mall, il viale delle parate ufficiali della famiglia reale che conduce direttamente a Buckingham Palace. Dalla parte opposta invece parte un'altra importantissima arteria stradale di Londra: lo Strand che conduce verso la City. A sud troviamo Whitehall, importantissima e storica strada, quella dei ministeri, dei palazzi del potere e della politica che conduce al Parlamento, al Big Ben e a Westminster Abbey.

Da Trafalgar Square a Westminster

L'area dove oggi si trova Trafalgar Square era sede delle stalle reali (King's Mews) fin dal tempo del re Edoardo I. Nel primo quarto del XIX secolo il Principe Reggente (futuro Giorgio IV) chiese al noto architetto John Nash (progettista della facciata di Buckingam Palace e di Regent Street) di riqualificare la zona. Nash inserì la piazza nel suo progetto di trasformazione dell'area intorno alla stazione di Charing Cross. La sistemazione odierna è dovuta all'opera dell'architetto Charles Barry (lo stesso che progettò la struttura dell'House of Parliament) ed è stata completata nel 1845.

contentmap_plugin