Chinatown: la visita al quartiere cinese di Londra

28 Luglio 2021
Scritto da Qui Londra

La visita alla Chinatown di Londra è soprattutto un'esperienza sensoriale attraverso uno squarcio di cultura asiatica, così diversa dalla nostra e per noi sconosciuta. Non avere esitazioni: attraversa le grandi porte rosso e oro e immergiti in un'altra epoca, in un altro mondo, in un'altra cultura. Benvenuto nella Chinatown di Londra!

Chinatown è una Cina in miniatura nel cuore della capitale britannica! Si trova all'interno del quartiere di Soho ed è una delle zone più animate, vivaci e colorate di Londra. Fare un giro nella Chinatown di Londra significa trovarsi contemporaneamente in due diversi paesi: la Cina orientale e il Regno Unito. Scoprire le sue prelibatezze esotiche e le sue particolarità non ha eguali.

Non aspettatevi un'area immensa da esplorare: Chinatown si sviluppa praticamente intorno a Gerrard St e alle stradine nelle immediate prossimità, ma è un vero concentrato di offerte gastronomiche. Più di settanta ristoranti, alimentari e bancarelle affollano queste vie centrali della capitale britannica dove gustare tutti i tipi di sapori orientali ed esotici. Prova la cucina cinese, con ogni tipo di specialità regionali, o osa con il cibo cantonese, ma soprattutto non perderti il processo per fare gli gnocchi… E buon appetito!

Divertente è curiosare tra i piccoli negozi di alimentari della zona come nei supermercati locali. Anche l'interno del supermercato Loon Fung può essere interessante: oltre ai normali prodotti inglesi, puoi trovare cibi tipici della cucina orientale con tutte le specialità cinesi, cantonesi ed altri prodotti asiatici. Oltre che dalla popolosa comunità cinese, Chinatown è sempre affollata di turisti, favorita anche dal fatto di trovarsi nel cuore della Londra turistica e commerciale, e la sua atmosfera vibrante esplode ogni anno in occasione del capodanno cinese.

Ristorante cinese a Chinatown Londra

Dopo esserti soffermato a guardare il pollame appeso sulle vetrine di molti ristoranti, non dimenticare di passare dal Mural 1888, una murale di 8x5m realizzato apposta per celebrare la vita frenetica e il trambusto della Chinatown londinese. Collocato nel quartiere nel 2008, raccoglie 1888 fotografie della zona, che tutte insieme formano una grande ciotola di riso. Il numero otto per la cultura cinese è di buon auspicio, e dunque avere tre otto significa essere molto fortunati. Inoltre, l'uno rappresenta il concetto di quotidianità: il murale vuole dunque invocare la buona sorte giorno dopo giorno.

La Chinatown di Londra: un po' di Storia

Alla fine del XVIII secolo, migliaia di marinai cinesi si concentrarono nella zona Est di Londra. Per diversi motivi, si stabilirono nella capitale britannica, rimanendo nella zona generazione dopo generazione. Poco prima della Prima Guerra Mondiale, le attività commerciali gestite da cinesi nella zona di Limehouse erano già una trentina. Durante la Grande Guerra però, il quartiere cinese fu totalmente distrutto. Oltre a ciò, bisogna aggiungere che gli esperti mariani cinesi faticavano a trovare lavoro in attività commerciali a Londra a causa dell'emarginazione attuata nei loro confronti. I cinesi rimasti nel XX secolo hanno patito notevoli disagi. Curiosamente, i soldati britannici che tornavano dai fronti di guerra in Asia avvertivano il desiderio di gustare i cibi che avevano scoperto in Oriente e i primi ristoranti cinesi su Gerrard Street, all'epoca la via culinaria più famosa della città, crebbero e prosperarono insieme alla comunità dagli occhi a a mandorla. La popolarità della Chinatown di Londra è cresciuta da allora fino ai giorni nostri, grazie ad imprenditori che hanno reso il quartiere più attuale e popolare che mai. Nella zona si contano più di 70 ristoranti, 50 negozi e una dozzina di pub e bar. Una piccola Cina in tutto e per tutto, con anche il nome delle vie scritti in cinese, oltre che in inglese.

Visitare la Chinatown di Londra

Chinatown è ben collegata con il resto della città: puoi raggiungerla dalle stazioni metro di Piccadilly Circus, Leicester Square o Tottenham Court Road o con uno degli innumerevoli autobus che raggiungono tutta la zona intorno. Se visiti il quartiere cinese di Londra potresti approfittarne per fare un salto anche a Piccadilly Circus e per fare una visita alla National Gallery, il cui ingresso è gratuito!