Steve McQueen: la mostra alla Tate Modern

VS Vincenzo Sebastiano Updated

La prestigiosa galleria d'arte moderna e contemporanea di Londra ospita la più ampia retrospettiva mai organizzata in UK dedicata al lavoro del grande regista inglese Steve McQueen. Dal 13 Febbraio all'11 Maggio 2020.

Mostra Steve McQueen Tate Modern

Steve McQueen, Static 2009 Video still © Steve McQueen. Courtesy the artist, Thomas Dane Gallery and Marian Goodman Gallery at Steve McQueen Exhibition, 13 February – 11 May 2020, Tate Modern

Steven Rodney McQueen è un regista, sceneggiatore e scultore inglese. Nato a Londra il 9 ottobre 1969, ha studiato al Chelsea College of Art and Design e al Goldsmiths College. Nel 1993, si trasferisce a New York dove frequenta la Tisch School. Nei primi anni della sua carriera si dedica quasi esclusivamente alla fotografia e alla scultura, tant'è che nel 1999 con la sua mostra di sculture e fotografie presso il London Institute of Contemporary Arts, si è aggiudicato il Turner Prize. Le prime pellicole di McQueen sono tre cortometraggi: Bear (1993), Deadpan (1993) ed Exodus (1997). Prima di cimentarsi con i lungometraggi, nel 2007 espone le proprie opere alla 52° Biennale di Arti Visive di Venezia. McQueen si fa conoscere a livello internazionale nel maggio 2008, quando il suo film Hunger partecipa in concorso al 61º Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard e viene premiato con la Caméra d'or per la miglior opera prima. Nel 2013 arriva il grande successo con il film 12 anni schiavo, opera che narra la storia vera di Solomon Northup, un uomo di colore libero che viene rapito nel 1841 e venduto in schiavitù per lavorare nelle piantagioni in Louisiana.

Londra è la città natale di Steve McQueen: un luogo che continua a ispirarlo e che è sempre presente in ogni suo lavoro, che si tratti di un lungometraggio o di un progetto fotografico, come la mostra Steve McQueen Year 3, attualmente in corso alla Tate Britain. Questa esibizione rappresenta la prima grande esibizione relativa ai suoi lavori londinesi da quando ha vinto il Turner Prize nel 1999.

La mostra, organizzata dalla Tate Modern, è composta da 14 importanti opere di Steve McQueen che comprendono film, reportage fotografici, sculture e documenti inediti. E' suddivisa in varie sezioni, ciascuna delle quali pone l'accento su differenti temi e fasi artistiche della sua opera che mettono in evidenza la maturazione, l'evoluzione e la pratica innovativa del suo stile dagli esordi negli anni Novanta fino ai nostri giorni. Tra i lavori presentati è incluso il suo primo cortometraggio, Exodus 1992/97, girato su una Super 8, ma anche il recentissimo End Credits 2012, un sentito omaggio di McQueen al cantante, attore e attivista per i diritti civili afroamericano Paul Robeson, che è possibile vedere in questi giorni per la prima volta nel Regno Unito.

Negli ultimi 25 anni, Steve McQueen ha creato alcune delle opere più innovative relative ad immagini in movimento progettate per spazi espositivi. L'intento dei curatori è quello di rivelare come, in soli due decenni di carriera, gli approcci pioneristici di McQueen al cinema abbiano enormemente ampliato le modalità e le possibilità con cui gli artisti si approcciano al mezzo cinematografico, creando ritratti toccanti che si rivelano nel tempo e nello spazio.

Informazioni Evento

Steve McQueen
Dal
13 Febbraio 2020
Fino al
11 Mag 2020
Aperta dalla Domenica al Giovedì dalle 10.00 alle 18.00
Venerdì e Sabato dalle 10.00 alle 22.00
Biglietto adulti £ 13.00
Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto

Immagini

Steve McQueen Static 2009 Video still © Steve McQueen. Courtesy the artist, Thomas Dane Gallery and Marian Goodman Gallery
Steve McQueen  Exodus 1992-97 Video still  © Steve McQueen. Courtesy the artist, Thomas Dane Gallery and Marian Goodman Gallery
Steve McQueen Charlotte 2004 Film still © Steve McQueen. Courtesy the artist, Thomas Dane Gallery and Marian Goodman Gallery
Steve McQueen Illuminer 2001 Video still  © Steve McQueen. Courtesy the artist, Thomas Dane Gallery and Marian Goodman Gallery
Steve McQueen  7th Nov. 2001 Video still © Steve McQueen. Courtesy the artist, Thomas Dane Gallery and Marian Goodman Gallery
Steve McQueen Ashes 2002-2015 Video still © Steve McQueen. Courtesy the artist, Thomas Dane Gallery and Marian Goodman Gallery
Steve McQueen  Caribs’ Leap 2002 Video still © Steve McQueen. Courtesy the artist, Thomas Dane Gallery and Marian Goodman Gallery

Altre mostre in corso a Londra

Per il 200° anniversario della nascita, dal 24 maggio le maestose sale di Kensington Palace ospiteranno la mostra dedicata all'infanzia di una delle sovrane più amate e l...
L'attesa mostra itinerante fa tappa alla Saatchi Gallery di Londra dal 2 novembre al 3 maggio portando con se i grandi tesori di un giovane faraone: Tutankhamon!
La Royal Academy of Arts presenta la prima grande retrospettiva dedicata esclusivamente ai lavori in carta, e su carta, del grande pittore spagnolo Pablo Picasso. Dal 25 Gennaio al 13 Aprile 2020.
La Whitechapel Gallery di Londra dedica questa mostra al talento dei giovani artisti del nuovo millennio. Dal 6 Febbraio al 10 Maggio 2020.