Capodanno Londra

Londra cancella il Capodanno 2020: il sindaco Sadiq Khan già a settembre ha confermato che i fuochi d'artificio di Capodanno non ci saranno a causa del Coronavirus. Lo spettacolo pirotecnico sul Tamigi verrà probabilmente sostituito da un evento televisivo.

Quello di Londra è sempre stato uno dei Capodanni più spettacolari al mondo, una festa sensazionale ambientata nel cuore della capitale con il count down sul grande display luminoso dello Shard, i 12 rintocchi del Big Ben e, soprattutto, lo spettacolo pirotecnico con i fuochi sparati dal London Eye: un'emozione indescrivibile che può essere testimoniata solo da chi negli anni passati ha già vissuto questa fantastica esperienza! Guarda il video dell'ultimo capodanno a Londra:

Chi si troverà a Londra e non vorrà trascorrere la notte del 31 dicembre sul divano di fronte alla TV potrà trascorrere la serata in uno dei ristoranti londinesi più in voga, o fare un brindisi al nuovo anno prima delle 22 in un bar della città: l'importante è prenotare in anticipo in quanto le capienze dei locali sono state ridotte per assicurare il distanziamento.

Il Capodanno 2020 avrebbe assunto anche un significato politico, in quanto il 31 dicembre termina il periodo di transizione per la Brexit e il 1° gennaio 2021 il Regno Unito sarà a tutti gli effetti fuori dall'Unione Europea: un evento da festeggiare per qualcuno, per protestare per qualcun altro: cancellare i festeggiamenti del Capodanno dovrebbe essere, da questo punto di vista, una boccata d'ossigeno per l'ordine pubblico.


Trasporti di Capodanno

Tra le 23:45 e le 4:30 della notte di Capodanno si viaggia gratis su tutta la rete dei trasporti pubblici di Londra! Si viaggia quindi liberamente sulla metropolitana, sulle linee London Overground, sugli autobus e sui treni DLR e TfL: questo provvedimento dovrebbe essere confermato anche per quest'anno.