Picasso and Paper: in mostra i lavori in carta di Picasso

VS Updated

La Royal Academy of Arts presenta la prima grande retrospettiva dedicata esclusivamente ai lavori in carta, e su carta, del grande pittore spagnolo Pablo Picasso. Dal 25 Gennaio al 13 Aprile 2020.

Mostra Picasso Londra

Pablo Picasso, Women at Their Toilette, Paris, winter 1937–38. Collage of cut-out wallpapers with gouache on paper pasted on canvas, 299 x 448 cm. Musée national Picasso-Paris. Pablo Picasso gift in lieu, 1979. MP176 Photo © RMN-Grand Palais (Musée national Picasso-Paris) / Adrien Didierjean © Succession Picasso/DACS 2019

La mostra Picasso and Paper è un evento unico ed imperdibile per ammirare dal vivo, insieme per la prima volta, i disegni, gli oggetti, le sculture e i ritagli in carta e su carta di uno degli artisti più geniali e versatili del XX secolo.

Tutta la vita di Picasso può essere considerata come un grande laboratorio di idee e di tecniche: sperimenta la pittura, la scultura, l'incisione, il collage, la scenografia teatrale. Esprime con ironia, dolore e gioia tutte le sollecitazioni che provengono dal mondo, seguendo sempre le veloci trasformazioni del suo tempo e rifiutando di identificarsi con una sola corrente artistica. Arrivato a Parigi, infatti, Picasso decide di rinunciare ai linguaggi tradizionali e segue la strada della sperimantazione: dapprima utilizza esclusivamente il blu (Periodo Blu), in diverse tonalità, con cui rappresenta la triste condizione dei poveri e degli emarginati; successivamente inizia il cosiddetto Periodo Rosa (dove prevalgono tinte più calde e tenui), durante il quale rappresenta attori, saltimbanchi e giocolieri del circo, metafore della libertà e dell'anticomformismo. Nel 1907 il quadro Les Damoiselles d'Avignon preannuncia la sua adesione al Cubismo: le figure sono disposte in uno spazio frammentato, i volumi e i corpi sono essenziali, modellati secondo precisi piani geometrici, realizzati accostando parti bidimensionali. Da questo momento in poi Picasso sperimenterà nuovi modi di dipingere e rappresentare la realtà che lo circonda con estrema libertà e senza alcun vincolo, utilizzando tecniche, stili e materiali sempre diversi ed innovativi. Picasso, infatti, oltre ad aver riscritto le regole della pittura, ha anche inventato e reinterpretato i modi con cui usare e lavorare la carta, creando opere e capolavori di notevole interesse e bellezza.

Per Picasso, la carta era molto di più di una base per schizzi o sperimentazioni, più che un semplice veicolo su cui mostrare al mondo le sue brillanti idee. Pieno di risorse e sempre attento al mondo che lo circondava, nei suoi lavori cartacei l'artista ha usato qualsiasi tipo di oggetto, dai tovaglioli dei caffè parigini ai ritagli di giornale, dalle antiche carte filigranate ai fogli per incartare i regali. Ha creato sculture con pezzi di carta strappati e bruciati, assemblato collage, lavorato con pastelli, gouache e acquerelli; ha trascorso decenni sperimentando nuove tecniche di disegno, incisione e scultura: il tutto su supporti esclusivamente cartacei!

Questa importante mostra dedicata a Picasso, organizzata dalla Royal Academy of Arts e dal Cleveland Museum of Art, in collaborazione con il Musée National Picasso-Parigi, si sviluppa attraverso un percorso espositivo che copre un arco temporale di circa 80 anni della lunga e brillante carriera dell'artista. Fino al 13 aprile sono esposte oltre 300 opere in carta e su carta (esposte accanto ad un numero selezionato di dipinti e sculture di grande fama) tra collage, incisioni, acquerelli, gouache, sculture, stampe, disegni, schizzi provenienti da collezioni pubbliche e private in tutto il mondo. I curatori hanno cercato di evidenziare ed illustrare l'uso ingegnoso che Picasso fece della carta e le modalità con cui intagliava, lavorava e creava con questo materiale, offrendo al pubblico nuovi dettagli sul suo spirito creativo e sui suoi geniali metodi di lavoro. Tra i capolavori esposti si segnalano in particolar modo: Women at Their Toilette (1937-38), un collage largo circa 5 metri esposto nel Regno Unito per la prima volta dopo oltre 50 anni; alcuni esempi di Cubist papier-collés (cartapesta cubista, ovvero fogli tagliati e incollati); studi e schizzi preparatori su carta di uno dei suoi più grandi capolavori, Les Demoiselles d'Avignon; ma anche filmati e documentari che mostrano una delle rare scene esistenti di Picasso al lavoro.

La mostra Picasso and Paper resterà aperta fino al giorno successivo alla Pasqua: è atteso un gran numero di visitatori da tutto il mondo!

Informazioni Evento

Picasso and Paper
Dal
25 Gennaio 2020
Fino al
13 Aprile 2020
Aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.30)
Venerdì e Sabato fino alle 22.00 (ultimo ingresso 21.30)
Biglietto adulti £ 22.00 - £ 18.00
Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto

Immagini

Pablo Picasso, Women at Their Toilette, Paris, winter 1937–38 Collage of cut-out wallpapers with gouache on paper pasted on canvas, 299 x 448 cm Musée national Picasso-Paris. Pablo Picasso gift in lieu, 1979. MP176 Photo © RMN-Grand Palais (Musée national
Pablo Picasso, Seated Woman (Dora), 1938 Ink, gouache and coloured chalk on paper, 76.5 x 56 cm Fondation Beyeler, Riehen/Basel, Beyeler Collection Photo: Peter Schibli  © Succession Picasso/DACS 2019
Pablo Picasso, Self-portrait, 1918  Pencil and charcoal on wove paper, 64.2 x 49.4 cm Musée national Picasso-Paris. Pablo Picasso gift in lieu, 1979. MP794 Photo © RMN-Grand Palais (Musée national Picasso-Paris) / Mathieu Rabeau  © Succession Picasso/DACS
Pablo Picasso, 'Le Déjeuner sur l’herbe' after Manet I, Mougins, 26 January – 13 March 1962 Linocut on Arches wove paper, printed by Arnéra in six passes, in dark purple, then yellow, then red, then green, then light blue, then black, fifth state, 62 x 75
Pablo Picasso, Bust of Woman or Sailor (Study for 'Les Demoiselles d’Avignon'), Paris, spring 1907 Oil on cardboard, 53.5 x 36.2 cm Musée national Picasso-Paris. Pablo Picasso gift in lieu, 1979. MP15 Photo © RMN-Grand Palais (Musée national Picasso-Paris
Pablo Picasso, Violin, Paris, autumn 1912 Laid paper, wallpaper, newspaper, wove wrapping paper and glazed black wove paper, cut and pasted onto cardboard, pencil, charcoal, 65 x 50 cm Musée national Picasso-Paris. Pablo Picasso gift in lieu, 1979. MP367

Altre mostre in corso a Londra

L'imperdibile appuntamento annuale per tutti gli appassionati di Fotografia e Ritrattistica torna fino al 1...
La mostra Buddhism alla British Library di Londra racconta la storia e l'evoluzione del Buddhismo, dalle...
Alla Tate Modern di Londra la prima mostra (gratuita) in UK dedicata al lavoro di Dóra Maurer, una de...
Alla Wallace Collection di Londra in mostra le opere commissionate dai funzionari della East India Company ...