Boris Johnson: stop ai test pre-partenza ai viaggiatori diretti in UK

Boris Johnson: stop ai test pre-partenza ai viaggiatori diretti in UK

Mentre la variante Omicron continua a imperversare nel Regno Unito, Boris Johnson ha annunciato alla Camera dei Comuni che i test pre-partenza non saranno più richiesti ai viaggiatori diretti in UK a partire dalle 4 del mattino di venerdì 7 gennaio. Anche l'obbligo di autoisolarsi all'arrivo fino al ricevimento di un test PCR negativo verrà eliminato.

Il premier Johnson ha anche confermato che il governo si atterrà alle misure del Piano B per altre tre settimane.

Secondo gli ultimi dati ufficiali una persona su 15 in Inghilterra ha contratto il virus la scorsa settimana, uno su 10 a Londra.

  • Scritto da Paolo Goduto,
    05 Gennaio 2022