Euro 2020: prosegue la corsa della Nazionale Italiana verso la finale

  • Scritto da Nuto Girotto,
    05 Luglio 2021
L'appuntamento è Martedì 6 Luglio alle ore 20:00 (GMT) al Wembley Stadium. Nemmeno serve dirvi di cosa si tratta, perché non stiamo aspettando altro. Ogni Italiano nel Regno Unito pregusta la semifinale contro la Spagna.
La preoccupazione si fa sentire visto l'infortunio di Spinazzola, probabilmente il miglior giocatore della Nazionale Italiana in questo Europeo che così tanto ci ha emozionato con giocate pazzesche, ma allo stesso tempo questa volta siamo consapevoli di aver giocato delle partite tecnicamente impeccabili, mettendoci l'anima e il cuore, Pessina insegna.
Ultima impresa è la vittoria contro il Belgio ai Quarti di Finale, insperata per i soliti menagrami, ma quasi scontata per chi ha seguito l'avventura degli Azzurri in queste settimane. Della serie che non basta essere primi nel ranking FIFA, ma serve metterci la Passione.
C'è chi dice che questa sia la Nazionale migliore degli anni 2000, chi è ancora legato al ricordo della Rosa dei Mondiali di Germania 2006.
Certo è che la Spagna sarà un'avversaria complessa. Diversa rispetto ai Mondiali del 2018, stravolta rispetto Euro 2016, lontana da Euro 2008, dai Mondiali del 2010 e da Euro 2012 , i 3 tornei di fila vinti a mano bassa. Priva delle Leggende che tutti ricordiamo, soprattutto per la nostra dolorosa sconfitta in Finale a Euro 2012. Questa Spagna è ridimensionata, non convince come l'Italia, ma è pericolosa (basti pensare a Morata sempre pronto a inflizare gli avversari), fa tanti goal e come sappiamo in questi tornei gli equilibri sono precari, nulla è scontato.
I precedenti sono equilibrati, parliamo di 37 gare di cui 11 vinte dall'Italia e 11 dalla Spagna, 15 le partite finite in parità. 43 i goal dell'Italia, 40 i goal della Spagna.
Molti sperano con ogni fibra del proprio corpo che la Finale di Wembley di Domenica 11 Luglio sia una sorta di derby Italia-Inghilterra. Anche gli Inglesi, che devono superare la Danimarca in Semifinale Mercoledì 7 Luglio alle ore 20.00 a Wembley, un po' vorrebbero sotto sotto misurarsi contro di noi in finale dando proseguo al coro "it's coming home", cantato a squarciagola fuori dallo Stadio Olimpico di Roma dopo la vittoria di Sabato sera ai Quarti di Finale contro l'Ucraina. Di fatto, a questo punto, se il calcio sta tornando a casa, per ciò che è stato dimostrato, Italia e Inghilterra sono il Calcio, è il loro momento, esprimono il miglior gioco del Campionato Europeo.
Non ci resta che piazzarci davanti alla TV o andare allo Stadio e attendere, sperando di andare fino in fondo.
Per informazioni sulle partite andate sul sito dello Stadio di Wembley.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple