Skip to main content

Capturing The Moment

, Scritto da Vincenzo Sebastiano
Mostra Capturing the moment
Mostra Capturing the moment
David Hockney, Portrait of an Artist (Pool with Two Figures), 1972. YAGEO Foundation Collection, Taiwan. © David Hockney. Photo: Art Gallery of New South Wales/Jenni Carter

Pittura e fotografia: lo strettissimo legame tra queste due forme d'arte è studiato e rappresentato dalla mostra in corso alla Tate Modern fino al 28 gennaio


L’arrivo della fotografia ha cambiato per sempre la percezione ed il modo di rappresentare la realtà nella pittura e, in generale, in tutte le discipline artistiche. In questa mostra i curatori hanno studiato e indagato la relazione dinamica esistente tra i due mezzi di rappresentazione attraverso alcune delle opere d’arte più iconiche e note degli ultimi tempi.

Dai dipinti espressivi di Pablo Picasso e Paula Rego, alle straordinarie fotografie di Hiroshi Sugimoto e Jeff Wall, è possibile ed estremamente evidente e chiaro comprendere che sia la pittura che la fotografia, in realtà non sono altro che due mezzi espressivi che, seppur molto diversi tra loro, sono fortemente connessi e spesso si sono plasmati ed aiutati a vicenda.

Molti pittori, come Picasso ad esempio, erano anche ottimi fotografi ed hanno usato la fotografia per studiare i valori e le dimensioni delle superfici, utilizzando le distorsioni ottiche dell’obiettivo grandangolare per ottenere visioni particolari della realtà.

Molti artisti contemporanei hanno livellato e reso sempre più labili i confini tra pittura e fotografia, creando nuove ed entusiasmanti forme d’arte: ciò è successo nei dipinti Pop di Pauline Boty, nelle serigrafie di Andy Warhol, nelle opere fotorealiste di Gerhard Richter o nelle fotografie panoramiche su larga scala di Andreas Gursky.

  • Alice Neel, Puerto Rican Boys on 108th Street, 1955. Tate © The estate of Alice Neel.  Photo: Tate
    Alice Neel, Puerto Rican Boys on 108th Street, 1955. Tate © The estate of Alice Neel. Photo: Tate
  • Andy Warhol, Self Portrait 1966-7. YAGEO Foundation Collection, Taiwan © 2023 The Andy Warhol Foundation for the Visual Arts, Inc. / Licensed by DACS, London
    Andy Warhol, Self Portrait 1966-7. YAGEO Foundation Collection, Taiwan © 2023 The Andy Warhol Foundation for the Visual Arts, Inc. / Licensed by DACS, London
  • David Hockney, Portrait of an Artist (Pool with Two Figures), 1972. YAGEO Foundation Collection, Taiwan. © David Hockney. Photo: Art Gallery of New South Wales/Jenni Carter
    David Hockney, Portrait of an Artist (Pool with Two Figures), 1972. YAGEO Foundation Collection, Taiwan. © David Hockney. Photo: Art Gallery of New South Wales/Jenni Carter
  • Dorothea Lange, Migrant Mother, Nipomo, California, 1936, printed c.1950. Tate Photo: Tate (Jai Monaghan)
    Dorothea Lange, Migrant Mother, Nipomo, California, 1936, printed c.1950. Tate Photo: Tate (Jai Monaghan)
  • Francis Bacon, Study for a Pope VI, 1961. YAGEO Foundation Collection, Taiwan. © The Estate of Francis Bacon. All rights reserved. DACS
    Francis Bacon, Study for a Pope VI, 1961. YAGEO Foundation Collection, Taiwan. © The Estate of Francis Bacon. All rights reserved. DACS
  • Pablo Picasso, Buste de Femme, 1938. YAGEO Foundation, Taiwan. © Succession Picasso. DACS, London 2023
    Pablo Picasso, Buste de Femme, 1938. YAGEO Foundation, Taiwan. © Succession Picasso. DACS, London 2023
  • Paula Rego, War, 2003. © Paula Rego. Image © Tate (Oliver Cowling)
    Paula Rego, War, 2003. © Paula Rego. Image © Tate (Oliver Cowling)
  • Paulina Olowska, The Alchemist, 2015. © Paulina Olowska Image © Tate
    Paulina Olowska, The Alchemist, 2015. © Paulina Olowska Image © Tate
  • Pauline Boty, Portrait of Derek Marlowe with Unknown Ladies © The estate of Pauline Boty. Image © Tate
    Pauline Boty, Portrait of Derek Marlowe with Unknown Ladies © The estate of Pauline Boty. Image © Tate
  • Salman Toor, 9PM, the News, 2015. © Salman Toor. Image © Tate (Mark Heathcote and Oliver Cowling)
    Salman Toor, 9PM, the News, 2015. © Salman Toor. Image © Tate (Mark Heathcote and Oliver Cowling)

    La mostra è stata organizzata e concepita come una conversazione virtuale aperta tra alcuni dei più grandi pittori e fotografi dell’era moderna; alla fine di questo interessantissimo ed unico viaggio virtuale si giunge alla constatazione del fatto che, sia il pennello che l’obiettivo sono stati usati sempre e comunque per catturare momenti irripetibili nel tempo.

    La mostra è organizzata dalla Tate Modern in collaborazione con la YAGEO Foundation (Taiwan), fondata dal collezionista, imprenditore e filantropo taiwanese Pierre Chen nel 1999. È composta da ben 60 opere, tra tele, acquerelli, stampe, disegni, schizzi, poesie parlate, testi, manoscritti, fotografie ed altro, provenienti da importanti e prestigiosi musei europei e americani.

    Capturing the Moment

    Dal: 13 Giugno 2023
    Fino al: 28 Gennaio 2024
    La mostra è aperta dalla Domenica al Giovedì dalle 10.00 alle 18.00 Venerdì e Sabato dalle 10.00 alle 22.00
    Biglietto adulti £ 20.00
    Vincenzo Sebastiano
    Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
    Vincenzo Sebastiano
    Giornalista, storico dell'arte, architetto