Viaggi verso l'Italia: ecco le restrizioni da seguire

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    06 Dicembre 2020

I viaggi in Italia, partendo dal Regno Unito, sono soggetti a restrizioni di ingresso.

Quando si arriva in ​​Italia dal Regno Unito, è necessario dimostrare di essere risultati negativi al Covid-19 entro le 72 ore prima del viaggio (o entro le 48 ore prima del viaggio dal 10 dicembre). Il test deve essere effettuato privatamente e non utilizzando il servizio di test NHS. In alternativa, fino al 10 dicembre, è possibile effettuare in alcuni aeroporti un test gratuito all'arrivo, o presso una struttura di test in Italia.

Se si risulta positivi in Italia, verrà richiesto di stare in quarantena da 10 giorni a 3 settimane.

Se si ha soggiornato o transitato attraverso un numero limitato di Paesi elencati nei 14 giorni precedenti l'ingresso in Italia, ci si dovrà autoisolare per 14 giorni una volta arrivato in Italia. Se per qualsiasi motivo non si dovesse rispettare tale obbligo, potrebbe essere rifiutato l'ingresso nel Paese.

È necessario scaricare e compilare un'autodichiarazione del Ministero dell'Interno prima di recarsi in Italia ed informare le autorità locali della propria presenza.

È opportuno prendere visione dei requisiti di ingresso per maggiori informazioni prima di pianificare il viaggio.

Se invece si rientra nel Regno Unito dopo essere stati all'estero, si dovranno fornire i dettagli del viaggio e i contatti prima della partenza e controllare se al proprio arrivo sarà necessario autoisolarsi.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple