UK, viaggi internazionali: il governo sta lavorando sull'allentamento delle restrizioni per i completamente vaccinati

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    28 Giugno 2021

Grant Shapps ha dichiarato che i piani per consentire ai britannici completamente vaccinati di rientrare in UK da Paesi della lista ambra senza obbligo di quarantena, non entreranno in vigore in tempo per il Freedom Day del 19 luglio.

Ha affermato che sarà "complicato" esentare dalla quarantena i vaccinati.

I ministri stanno cercando di allentare le restrizioni per i britannici che hanno avuto entrambe le dosi del vaccino, in modo da ampliare il numero delle possibili destinazioni per le vacanze estive. L’idea sarebbe quella di consentire ai cittadini completamente vaccinati di rientrare dai Paesi in lista ambra seguendo le stesse regole imposte per i Paesi in lista verde, sostituendo così la quarantena con un unico test da effettuare il secondo giorno dal rientro nel Regno Unito.

La speranza che tale provvedimento entrasse in vigore in tempo per il Freedom Day, è stata cancella da Shapps, il quale ha dichiarato: "Purtroppo è più complicato di così. Uno dei temi più grandi da affrontare riguarda i bambini: cosa fare se i bambini non riceveranno le vaccinazioni? Cosa fare per un Paese che non ha alcuna indicazione sullo stato di vaccinazione? Ci sono complicazioni in termini riguardo al come accettare la certificazione di vaccinazione di altri Stati. Quindi ci sono un sacco di decisioni interconnesse e complicate da prendere su questo. Queste sono le cose su cui lavoreremo e immagino che impiegheranno più tempo del 19 luglio, in particolare per le persone che viaggiano qui. Probabilmente ci concentreremo nella prima fase sulle persone del Regno Unito che sono state completamente vaccinate e su cosa ciò significhi per i loro viaggi in altre aree".

Shapps ha inoltre affermato che l'apertura dei viaggi con gli Stati Uniti sarebbe un caso particolarmente complicato perché non ha un passaporto uniforme. ciascuno dei 50 Stati ha il proprio sistema per la registrazione delle vaccinazioni, alcune delle quali sono ancora fatte su carta anziché in digitale.

Ha aggiunto: "Ho pensato che fosse giusto dare alle persone, in particolare al settore dei viaggi, un'indicazione del fatto che stiamo esaminando questa opzione. Stiamo lavorando con degli scienziati e stiamo pensando a come poterla applicare al meglio. Il prossimo mese potrò comunicare ulteriori dettagli”.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple
  • Londra
  • Notizie Londra
  • UK, viaggi internazionali: il governo sta lavorando sull'allentamento delle restrizioni per i completamente vaccinati