The Crown stagione 4: bufera sulla serie Netflix

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    17 Novembre 2020

La nuova stagione della serie tv The Crown 4, targata Netflix, sulla storia della famiglia Windsor, ha fatto "infuriare" il Principe Carlo ed il figlio William per la ricostruzione degli episodi riguardanti il matrimonio tra Carlo e Diana.

In particolare, nella serie vengono mostrati i disturbi alimentari di Lady D causati dalla tensione della vita di coppia e dal fallimento del proprio matrimonio, oltre alla relazione extraconiugale di Carlo con Camilla Parker Bowles.

img 5020

"William non è per niente felice di tutto questo, pensa che entrambi i suoi genitori siano stati sfruttati e presentati in un modo falso e semplicistico, solo per fare denaro", ha tuonato un membro interno della famiglia reale. E ancora: "Tutto questo è profondamente ingiusto, soprattutto perché molte delle cose che vengono narrate non rappresentano la realtà".

Pare che il principe Harry e la moglie Meghan abbiano stipulato un accordo da 75 milioni di sterline per produrre documentari e altri programmi. Un insider ha dichiarato "Ci sono perplessità sul fatto che Harry abbia preso milioni dalla società che sta dietro a tutto questo. Dopo tutto, da dove vengono gran parte dei profitti di Netflix? DaThe Crown".

La famiglia reale si era già lamentata delle precedenti stagioni della serie, affermando che diversi fatti raccontati non fossero veri: nella seconda stagione è stata mostrata una relazione extraconiugale del Principe Filippo, nella terza stagione è stato rappresentato mentre ignorava l'anziana madre, mentre nella nuova stagione minaccia la Principessa Diana quando decide di lasciare Carlo, facendo riferimento a teoria cospirative non dimostrate riguardanti la morte di Lady D.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple