Segretario dell'ambiente: "i britannici dovrebbero fare le vacanze in UK"

DB Dora Bortoluzzi Updated
Segretario dell'ambiente: "i britannici dovrebbero fare le vacanze  in UK"

Il Segretario all'ambiente George Eustice ha dichiarato: "Nessun Paese sarà aggiunto alla lista verde all'improvviso, il governo è stato chiaro: nessuna vacanza all'estero quest'anno. Gli inglesi dovrebbero rimanere a casa quest'estate vista anche la diffusione della variante indiana che ha distrutto i piani per riaprire i viaggi all'estero".

Il governo britannico ha comunicato con chiarezza che i viaggi all'estero sono da evitare il più possibile, "a meno che non sia assolutamente necessario" e chi lo fa "deve capire che ci sono ovviamente dei rischi".

Le dichiarazioni di Eustice sono state rilasciate a seguito del rientro in massa di diversi inglesi che si erano recanti in vacanza in Portogallo, il quale è passato dall'elenco verde a quello ambra a seguito dell'ultima revisione governativa. "Spetta alle persone fare le proprie valutazioni, sull'andare o meno all'estero questa estate - continua Eustice - ma il Primo Ministro darà priorità sicuramente alla riapertura definitiva di attività e siti inglesi. Il nostro consiglio è sempre stato quello di non viaggiare a meno che non sia assolutamente necessario. Speravamo che la situazione sarebbe migliorata in altre parti del mondo, che saremmo stati in grado di aggiungere progressivamente altri Paesi alla lista verde, ma purtroppo non è questa la situazione, abbiamo questa nuova variante che ora sta emergendo anche in altri Paesi. Dobbiamo adottare un approccio molto cauto. La cosa più importante ora è continuare ad aprire la nostra economia per tornare alla vita normale qui".