Perdita del diritto di residenza in UK causa pandemia, la precisazione dell'Home Office

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    10 Febbraio 2021

A seguito dell'uscita della notizia relativa la perdita del diritto per rimanere in UK da parte dei cittadini europei che sono stati lontani dal Regno Unito per un lungo periodo a causa della pandemia, riportata da diverse testate giornalistiche, compresa la nostra, l'Home Office ha pubblicato sui suoi canali social una rettifica per quanto riguarda la diffusione di questa notizia che sembra essere stata travisata.

the times

indipendent

Nel post pubblicato dall'Home Office si legge:

"È stata riportata una notizia secondo la quale i cittadini dell'UE che hanno presentato domanda all'EUSS che ha lasciato il Regno Unito a causa del Covid-19 perderanno il diritto di rimanere nel Regno Unito. Questo è fuorviante. L'accordo di recesso consente a qualcuno di essere assente per un massimo di un anno per un motivo importante.
Apprezziamo che la pandemia abbia avuto un impatto sulla capacità di viaggiare di molte persone e siamo stati chiari che quelli con il pre-settled status non saranno interessati se sono stati assenti dal Regno Unito per un singolo periodo fino a 12 mesi a causa di una malattia o per via delle restrizioni relative alla quarantena.
Siamo orgogliosi che oltre 4 milioni di cittadini dell'UE e ai loro familiari abbiano ottenuto lo status tramite l'EUSS".

facebook home office

Fare domanda per l'EU Settlement Scheme (settled o pre-settled status)

Cosa si ottiene

I diritti e lo status dei cittadini UE, EEA e svizzeri che risiedono nel Regno Unito entro il 31 dicembre 2020 rimarranno gli stessi fino al 30 giugno 2021.

Il EEA comprende i Paesi dell'UE, oltre a Islanda, Liechtenstein e Norvegia.
Se si fa domanda correttamente per l'EU Settlement Scheme, è possibile continuare a vivere e lavorare nel Regno Unito dopo il 30 giugno 2021.

Verrà fornito:
- settled status
- pre-settled status

Non verrà chiesto di scegliere per quale dei due fare domanda. Lo status che si ottiene dipende da quanto tempo si vive nel Regno Unito al momento della domanda. I propri diritti saranno diversi a seconda dello status che si ottiene e da quando ci si è trasferiti nel Regno Unito.

Settled Status
Solitamente il settled status si ottiene se si ha vissuto nel Regno Unito per un periodo continuativo di 5 anni (noto come "residenza continua").

Cinque anni di residenza continuativa significa che per 5 anni consecutivi si è rimasti nel Regno Unito, nelle Channel Islands o nell'Isola di Man per almeno 6 mesi in un periodo di 12 mesi.
Fanno eccezione:

- un periodo di assenza fino a 12 mesi per un motivo importante (ad esempio parto, malattia grave, studio, formazione professionale o un trasferimento di lavoro in una sede all'estero) ;
- servizio militare obbligatorio di qualsiasi durata
- tempo trascorso all'estero come servitore della Corona o come membro della famiglia di un servitore della Corona
- tempo trascorso all'estero nelle forze armate o come familiare di qualcuno nelle forze armate

È possibile essere considerati residenti nel Regno Unito il 31 dicembre 2020 ed essere idonei al settled status se si hanno entrambi i seguenti requisiti:

- aver vissuto nel Regno Unito per un periodo continuativo di 5 anni in passato
- da allora non è stato lasciato il Regno Unito per più di 5 anni consecutivi

È possibile rimanere nel Regno Unito per tutto il tempo desiderato se si ottiene il settled status. Sarà inoltre possibile, se si è idonei, richiedere la cittadinanza britannica.

Pre-settled Staus
Se, al momento della domanda, non si risiede nel Regno Unito in maniera continuativa da 5 anni, solitamente si ottiene il pre-settled status.

È necessario aver iniziato a vivere nel Regno Unito entro il 31 dicembre 2020, a meno che non si stia facendo richiesta in qualità di familiare di un cittadino dell'UE, EEA o svizzero che ha iniziato a vivere in UK entro tale periodo.
Dalla data in cui si ottiene il pre-settled status, è possibile restare nel Regno Unito per altri 5 anni.

È quindi possibile richiedere di modificare questo stato di residenza dopo 5 anni di residenza continuativa. Bisogna richiedere la modifica prima dello scadere del pre-settled status.

Se si raggiungono i 5 anni di residenza continuativa entro il 30 giugno 2021, è possibile scegliere di attendere per fare domanda per il settled status. Ciò significa che se la propria domanda ha esito positivo, sarà possibile ottenere il settled status senza dover prima richiedere il pre-settled status.

Se ci si è allontanati dal Regno Unito
Si potrebbe ottenere il pre-settled status se si viveva nel Regno Unito prima del 31 dicembre 2020 ma non si era presenti in UK in quella data. Non devono essere state lasciate le Channel Islands o l'Isola di Man per più di 6 mesi in un periodo di 12 mesi.

Si potrebbe essere idonei anche se si risiede nel Regno Unito entro il 31 dicembre 2020, ma ma ci si è allontanati per un periodo non superiore a 12 mesi per un motivo importante (ad esempio parto malattia grave, studio, formazione professionale o un trasferimento di lavoro in una sede all'estero). La precedente residenza nel Regno Unito conterà ai fini della propria idoneità per il pre-settled status.

I propri diritti con settled e pre-settled status
Sarà possibile:

- lavorare nel Regno Unito
- usufruire gratuitamente dei servizi dell'NHS
- fare domanda per studiare nel Regno Unito
- accedere a fondi pubblici come benefici e pensioni, se si ha il diritto
- viaggiare dentro e fuori dal Regno Unito

Si avranno diritti diversi se si ottiene il settled o il pre-settled status facendo domanda in qualità di familiare di un cittadino UE, EEA o svizzero già residente in UK e si è entrati nel Regno Unito dopo il 31 dicembre 2020. Ad esempio, non potrai permettere ai tuoi familiari di fare domanda a loro volta.

Se si desidera trascorrere del tempo fuori dal Regno Unito
Se si è in possesso del settled status, è possibile trascorrere fino a 5 anni consecutivi fuori dal Regno Unito senza perdere il proprio status.

Se si è un cittadino svizzero, è possibile, insieme ai propri familiari, trascorrere fino a 4 anni consecutivi fuori dal Regno Unito senza perdere lo status di residente.

Se si è in possesso del pre-settled status, è possibile trascorrere fino a 2 anni consecutivi fuori dal Regno Unito senza perdere il proprio status. È necessario mantenere la propria residenza continua se ci si vuole qualificare per il settled status.

Se si hanno figli dopo aver fatto domanda
Se si ottiene il settled status, tutti i bambini nati nel Regno Unito mentre si è residenti nel Paese, saranno automaticamente cittadini britannici.

Se si ottieni il pre-settled status, tutti i bambini nati nel Regno Unito saranno automaticamente idonei per il pre-settled status. Saranno cittadini britannici solo se si qualificheranno per questo tramite l'altro genitore.

Se si desidera portare i membri della propria famiglia nel Regno Unito
Se si è un cittadino dell'UE, del EEA o della Svizzera, i propri parenti stretti possono entrare nel Regno Unito se si applicano tutte le seguenti condizioni:

- si risiede nel Regno Unito al 31 dicembre 2020
- il proprio rapporto con loro è iniziato prima del 31 dicembre 2020 (a meno che non si tratti di un bambino nato o adottato dopo tale data)
- la relazione è ancora esiste nel momento della domanda

Se il proprio familiare proviene dall'UE, dal EEA o dalla Svizzera, può presentare domanda per l'EU Settlement Scheme al di fuori del Regno Unito se possiede un passaporto valido o una carta d'identità con un chip biometrico.

Se il proprio familiare non proviene dall'UE, dal EEA o dalla Svizzera, può fare domanda al di fuori del Regno Unito. Deve essere in possesso di un documento del Regno Unito pertinente, ad esempio:

- una carta di soggiorno
- una carta di soggiorno permanente
- una carta di soggiorno derivata
In caso contrario, dovranno richiedere un permesso familiare per venire nel Regno Unito. Una volta arrivati nel Regno Unito, potranno fare domanda per l'EU Settlement Scheme.

Se il proprio familiare arriva il 1 ° aprile 2021 o dopo tale data, deve presentare domanda per l'EU Settlement Scheme entro 3 mesi dalla data in cui è arrivato nel Regno Unito. Ad esempio, se arriva ​​il ​​15 giugno 2021, è necessario presentare domanda entro il 15 settembre 2021.
Se non è possibile portare il proprio familiare nell'ambito del regime di regolamento dell'UE, potrebbe comunque essere in grado di venire nel Regno Unito in un modo diverso, ad esempio con un visto familiare.

Familiari di cittadini svizzeri
Se si è cittadini svizzeri, è possibile anche portare il proprio coniuge o partner civile nel Regno Unito fino al 31 dicembre 2025 se si applicano entrambe le seguenti condizioni:

- il rapporto è iniziato tra il 31 dicembre 2020 e il 31 dicembre 2025
- la relazione è ancora esistente nel momento della domanda (settled o pr-settled status)

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple
  • Londra
  • Notizie Londra
  • Perdita del diritto di residenza in UK causa pandemia, la precisazione dell'Home Office