Maltempo: Londra e Gran Bretagna martoriate

  • Scritto da Nuto Girotto,
    27 Luglio 2021
Maltempo: Londra e Gran Bretagna martoriate

Preoccupa il meteo in Gran Bretagna. Dopo le piogge torrenziali che in questi giorni hanno creato numerosi disagi ai Cittadini di Londra pare che non ci sarà tregua nemmeno per altre aree. Ieri anche Kent ed East Sussex sono state colpite da alluvioni. Le piogge nelle prossime ore si abbatteranno anche sul Nord della Scozia e sul Galles, mercoledì invece la situazione peggiorerà ulteriormente su tutta la Scozia e su varie zone dell'Inghilterra tra Carlisle e Worcester. È stata dichiarata l'emergenza alluvione invece per l'Isola di Wight con 100 mm di pioggia previsti nel giro di pochissimo tempo. Ben altre 13 allerte sono state emesse sul Territorio Nazionale Britannico incluse per Kingston, Richmond e Wandsworth a Londra e Porlock Weir nel Somerset.
In queste ore si sono susseguiti numerosi interventi dei Vigili del Fuoco che hanno dovuto soccorrere diverse famiglie intrappolate nelle loro auto date le varie zone letteralmente sommerse dall'acqua che non riesce a defluire normalmente. Non mancano i momenti di solidarietà tra Cittadini che aiutano chi si ritrova bloccato in mezzo alle strade in auto e sugli autobus. Diverse le segnalazioni di Stazioni della Metro invase dall'acqua.
Addirittura 100 pazienti di un Ospedale di Londra sono stati evacuati da un intero reparto per via di blackout dovuti all'alluvione. Sia il Whipps Cross Hospital che il Newham Hospital stanno cercando di dirottare le persone verso altre strutture.
Tutte le operazioni e appuntamenti sono stati cancellati nell'ospedale dell'Est di Londra. Un Portavoce del Barts Health Group ha invitato i Cittadini a verificare sui siti delle strutture le precauzioni adottate e ha sottolineato come la situazione sia costantemente monitorata.
I pazienti vengono trasferiti al St. Barts Hospital, al Royal London Hospital e all'Homerton Hospital. Anche il Dipartimento A&E, date le numerose difficoltà, è rimasto chiuso e le ambulanze da ieri hanno iniziato a dirottare i pazienti verso altre strutture.
Il Premier Boris Johnson su Twitter ha ringraziato tutte le forze attivate per l'emergenza e ha espresso solidarietà per tutti coloro che sono stati colpiti dal maltempo.
Gli esperti dicono che il brutto tempo potrebbe durare per altre tre settimane. Ufficiali del Met Office riferiscono invece che le previsioni sembrano confermare che l'alta pressione sarà predominante a partire da metà Agosto.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple