Landlords multati: niente contratto per 35 affittuari

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    21 Ottobre 2020

Due landlord hanno ricevuto multe di oltre 100.000 sterline dopo che sono stati trovati 35 affittuari che vivano in condizioni disagiate in soli 3 piccoli appartamenti.

Arun Bajaj, 60 anni, e Antonio Ferraiuolo, 57, hanno affittato degli appartamenti con due camere da letto all'interno di una casa vittoriana bifamiliare a Islington.

Si è scoperto che gli inquilini vivevano senza l’allarme antincendio funzionante, inoltre alcune zone delle stanze non erano costruite con materiale ignifugo. Gli occupanti della proprietà hanno dormito in letti a castello stando fino a sei persone per camera. Non avevano contratto di locazione e pagavano l'affitto in contanti, evadendo così il fisco.

Le camere da letto più piccole erano di circa 50 metri quadrati, addirittura più piccole rispetto alle dimensioni consigliate per una cella di prigione.

Dopo aver ispezionato l'edificio vittoriano, gli agenti hanno poi scoperto che gli inquilini che vivevano lì erano stati trasferiti in altre due proprietà su Seven Sisters Road.

A seguito di un procedimento giudiziario, il proprietario Bajaj è stato ritenuto colpevole di 15 reati. Il co-imputato Ferraiuolo di 35 reati.

In un'udienza di condanna presso la Reading Crown Court, Bajaj ha ricevuto una multa di £ 100.000, mentre Ferraiuolo di £ 10.500. Inoltre, Bajaj è stato condannato a pagare £ 20.000 spese.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple