Enough: il corto sulle frustrazioni di ogni giorno

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    08 Dicembre 2020

Nel divertente cortometraggio in stop-motion "Enough" la regista e animatrice svedese Anna Mantzaris mostra diversi personaggi che perdono il controllo a causa di situazioni di vita quotidiana frustranti: perdere l’autobus, litigare durante una riunione di lavoro, fare lunghe file o gestire clienti maleducati.

Spesso infatti ci si trova a vivere delle situazioni che fanno innervosire e arrabbiare, ma per convenzione sociale e per il bene della convivenza civile si trattiene l'istinto e si ingoia la rabbia o il fastidio che si stanno provando in quel momento. Però sarebbe davvero bello, ogni tanto, poter perdere il controllo come nel filmato e sfogare liberamente la propria frustrazione.

La regista ha raccontato: “Volevo che i protagonisti fossero personaggi tranquilli con cui simpatizzare, in contrasto con le loro azioni, che sono molto meno tranquille. Volevo anche che sembrassero un po’ strani e apparissero a disagio, proprio come ci si sente in quel genere di situazioni sociali”.

Il cortometraggio è stato ultimato all’inizio di quest’anno durante un corso di studi al Royal College of Art di Londra, inoltre Anna Mantzaris ha recentemente partecipato alla realizzazione di Isle of Dogs, ultimo film di Wes Anderson. Diversi sono i riconoscimenti vinti dalla svedese per i suoi cortometraggi.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple