Economia Inglese: mai così male negli ultimi 300 anni

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    25 Novembre 2020

Sunak ha riferito oggi che "l'emergenza economica è appena iniziata" mentre ha svelato un nuovo piano per salvare posti di lavoro e rialzare il livello economico.

Il Cancelliere ha spiegato i dettagli della sua revisione della spesa di un anno alla Camera dei Comuni, ma le previsioni sono tutto tranne che rosee. Ha iniziato con un chiaro avvertimento sullo stato delle finanze del Regno Unito e ha dichiarato che l'economia rispetto alla previsione fatta per il 2025 avrà una contrazione di circa il 3%.

"La nostra emergenza sanitaria non è ancora finita. E la nostra emergenza economica è appena iniziata. Questo è il motivo per cui abbiamo adottato e continuiamo a prendere misure straordinarie per proteggere i posti di lavoro e i redditi delle persone. Ed è chiaro che queste misure stanno facendo la differenza".

Ha inoltre aggiunto: "Il governo è sulla buona strada per elargire 280 miliardi di sterline per far fronte alla crisi coronavirus e 18 miliardi di sterline sono previsti come investimento per il prossimo anno".

Si prevede che il debito della nazione continuerà a crescere ogni anno, raggiungendo il 97,5% del PIL nel 2025-26.
L'economia si ridurrà dell'11% quest'anno, cosa che non succedeva da oltre 300 anni.
La disoccupazione raggiungerà un picco del 7,4% lasciando 2,6 milioni di persone senza lavoro entro il secondo trimestre del prossimo anno.
2 milioni di lavoratori riceveranno un aumento del salario nazionale a 8,91 sterline all'ora. La spesa pubblica quotidiana è aumentata complessivamente in termini reali del 3,8%, ovvero 14 miliardi di sterline in più

Infine il Cancelliere ha rivolto uno sguardo sugli investimenti a scuole, ospedali e finanziamenti per la polizia.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple