1 1 1 1 1 Rating 5.00

La mostra estiva di Buckingham Palace racconta la vita al palazzo reale della Regina Vittoria, e le sue trasformazioni volute dalla sovrana. L'evento rientra tra le celebrazioni del 200° anniversario della nascita della regina ed è parte integrante degli eventi estivi che si tengono nella sale di Buckingham Palace, in concomitanza con la Summer Opening delle State Rooms dal 20 Luglio al 29 Settembre 2019.

Mostra estiva Buckingham Palace

Queen Victoria's costume for the Stuart Ball at 'Queen Victoria's Palace', the special exhibition at this year's Summer Opening of Buckingham Palace. Credit: Royal Collection Trust © Her Majesty Queen Elizabeth II 2019

Oltre ad essere la residenza ufficiale della del sovrano del Regno Unito, Buckingham Palace è il luogo in cui si svolgono numerose cerimonie pubbliche, dai ricevimenti dei reali alle visite dei vari capi di Stato; ha sempre rappresentato inoltre un punto di riferimento per i sudditi, nei momenti gioiosi e tristi della storia del Regno Unito. Il primo nucleo fu edificato nel 1633 dal conte di Norfolk; l'edificio che forma il centro dell'attuale palazzo venne invece costruito come grande residenza di campagna per John Shefield, duca di Buckingham (da cui il nome), nel 1703. Fu però il re Giorgio IV che, acquistata la proprietà, decise nel 1826 di trasformarla in un palazzo reale a tutti gli effetti, dando l'incarico di realizzare l'opera all'architetto John Nash. I lavori andarono a rilento e fu solo con l'ascesa al trono della regina Vittoria che la struttura fu completata ed abitata stabilmente dalla corte britannica. Insieme al principe Alberto, la regina Vittoria infatti fece di Buckingham Palace un punto nevralgico e di incontro per la nazione, un potente simbolo della monarchia britannica e una casa di famiglia per i loro nove figli.

Biglietti mostra Buckingham Palace

Queen Victoria by Thomas Sully at 'Queen Victoria's Palace', the special exhibition at this year's Summer Opening of Buckingham Palace. Credit: Royal Collection Trust © Her Majesty Queen Elizabeth II 2019

La mostra Queen Victoria’s Palace si sviluppa attraverso un percorso espositivo che copre un arco temporale di oltre 60 anni del lungo regno della regina ed è composta da preziosi reperti tra abiti, dipinti, sculture, disegni, schizzi e documenti di grande valore, molti dei quali esposti per la prima volta. E' suddivisa in tre sezioni principali, il Palazzo, il Matrimonio, i Costumi, ciascuna delle quali pone l'accento su differenti elementi legati alla vita della sovrana nel palazzo, dai primi anni di regno fino alla morte, esplorando i vari ruoli che ha coperto nel corso della sua vita, come regina, moglie, madre, giovane donna, ed imperatrice di una vastissimo e potentissimo impero.

Mostra Buckingham palace

The Ballroom, Buckingham Palace by Louis Haghe at 'Queen Victoria's Palace', the special exhibition at this year's Summer Opening of Buckingham Palace. Credit: Royal Collection Trust © Her Majesty Queen Elizabeth II 2019
  • Il Palazzo. La regina Vittoria salì al trono il 20 giugno 1837, all'età di 18 anni. Appena tre settimane dopo il suo regno, si trasferì a Buckingham Palace, nonostante l'edificio fosse ancora incompleto e molte delle stanze non ancora decorate né arredate. Il palazzo era rimasto vuoto per sette anni dopo la morte di Giorgio IV, che aveva commissionato a John Nash la conversione della struttura in un palazzo reale. Il re non occupò mai l'edificio e il suo successore, Guglielmo IV, preferì vivere a Clarence House durante il suo breve regno. I ministri della Regina le consigliarono di rimanere a Kensington Palace, la sua casa d'infanzia, fino a quando Buckingham Palace non fosse stato terminato, ma Victoria volle trasferirsi immediatamente e iniziare lì la sua nuova vita.
  • Il Matrimonio. Vittoria sposò il suo primo cugino, il principe Alberto di Sassonia-Coburgo e Gotha, il 10 febbraio 1840. Nei 17 anni seguenti, ebbero nove figli, otto dei quali nati a Buckingham Palace. Già nel 1845 era chiaro che il palazzo non era abbastanza grande da ospitare la famiglia in rapida espansione e la corte reale. Fu così che, dietro insistenza della sovrana, il 13 agosto 1846 il Parlamento concesse a Victoria 20.000 sterline per il completamento e l'ampliamento della reggia.
  • I Costumi. Durante il loro matrimonio, la regina Vittoria e il principe Albert tennero numerosi balli a palazzo; in particolare se ne ricordano tre, in maschera, per la magnificenza delle decorazioni e dei costumi a tema. Queste occasioni erano allo stesso tempo celebrazioni della storia britannica, ma anche una vetrina per l'industria tessile del paese. I visitatori della mostra potranno ammirare alcuni costumi, tra cui quello della regina, che gli ospiti indossarono il 13 luglio 1851, allo Stuart Ball in cui tutti erano vestiti nello stile della corte di Carlo II. Appositamente per la mostra sono state ricreate le decorazioni originali della sala da ballo del palazzo ed i costumi del Crimean Ball, uno dei ricevimenti a tema più noti che la coppia reale organizzò. Una tecnica illusionistica vittoriana, nota come Pepper's Ghost, e le proiezioni di immagini sulle pareti dei saloni del palazzo permetteranno ai visitatori di immaginare la sala da ballo così come Victoria e Albert la videro all'epoca.

Mostra estiva Buckingham Palace 2019

Queen Victoria's Journal, with a sketch of herself and Prince Albert wearing their costumes for the Stuart Ball. Credit: Royal Collection Trust © Her Majesty Queen Elizabeth II 2019

Queen Victoria's Palace

Queen Victoria's Star of the Order of the Bath. Credit: Royal Collection Trust © Her Majesty Queen Elizabeth II 2019

Se la mostra estiva di Buckingham Palace 2019 è dedicata alle celebrazioni del 200° anniversario della nascita della regina Victoria, quella dello scorso anno fu Prince and Patron per celebrare il 70° compleanno dell'erede al trono, il principe Carlo, che ne curò direttamente l'allestimento. L'ingresso alla mostra estiva è inclusa nei biglietti di Buckingham Palace, uno degli eventi più attesi dell'estate, dal 20 Luglio al 29 Settembre 2019.

Queen Victoria's Palace

Fino al 29 Settembre 2019

L'ingresso alla mostra estiva è incluso nel biglietto di ingresso a Buckingham Palace

Aperta tutti i giorni
dal 21 Luglio al 31 Agosto: dalle 09.30 alle 19.30 (last adm. 17.15)
dal 1° al 30 Settembre dalle 09.30 alle 18.30 (last adm 16.15)

BUCKINGHAM PALACE

London SW1A 1AA

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto