5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00

Anche questa estate torna a Londra il BP Portrait Award, il concorso annuale dedicato esclusivamente all'arte e al genere pittorico del ritratto. Alla National Portrait Gallery fino al 24 Settembre 2017.

BP Portrait Award

Double Portrait by Thomas Ehretsmann, Copyright: Thomas Ehretsmann

Il BP Portrait Award, giunto alla 38 edizione, è il successore del John Player Portrait Award. Si tratta di una esibizione-competizione di elevato valore tecnico-artistico, ritenuta all'unanimità il più prestigioso concorso internazionale di pittura, nel suo genere, al mondo; non a caso il BP Portrait Award è stato un eccellente trampolino di lancio per la carriera di molti artisti ormai di fama mondiale. Le opere esposte sono circo 60, selezionate su oltre 2.580 lavori realizzati da artisti provenienti da 87 paesi di tutto il mondo: il meglio del genere di pittura del ritratto contemporaneo.



Dai ritratti più espressivi e spontanei che raffigurano donne con bambini, mogli, mariti, figli, amici o genitori degli artisti, ai più spregiudicati nudi figurativi; dai modelli e i volti noti del jet-set internazionale ai ritratti più realistici, espressivi ed emozionanti della gente comune: la varietà, la vitalità e la qualità dei ritratti di questa esibizione continuano a renderla un punto fondamentale e imperdibile del calendario artistico britannico.

La competizione è aperta agli artisti provenienti da tutto il mondo, purchè abbiamo compiuto 18 anni entro il 1 Gennaio 2017. Ciascun artista può presentare solo un'opera con cui gareggiare che dovrà essere stata completata entro e non oltre il 1 Gennaio 2017. Il lavoro consegnato deve essere tassativamente dipinto a olio, tempera o con colori acrilici; su tela o tavola in legno e preferibilmente già incorniciato e non smaltato. Non sono accettati acquerelli o opere su carta colorate con pastelli. Il soggetto deve essere chiaramente un ritratto e la figura umana (preferibilmente busto o primo piano) deve prevalere sul contesto paesaggistico; sono inoltre consentiti gli autoritratti e i ritratti di gruppo. Sono definite con precisione anche le dimensioni del ritratto che non potranno essere inferiori a 25x20cm (senza cornice) né superiori a 244x244cm (con la cornice).

BP Portrait Award

Emma by Antony Williams, Copyright: Antony Williams Exhibition

Tra gli artisti presenti all'edizione di quest'anno, tra cui si cita Laura Quinn Harris con il bellissimo e delicato ritratto intitolato 'Jessica', solo tre, come da consuetudine, sono stati selezionati dalla giuria (che quest'anno comprende anche la giornalista televisiva della BBC Kirsty Wark e l'artista Michael Landy), per accedere alla vittoria del primo premio finale. Essi sono: il pittore e illustratore francese Thomas Ehretsmann che, nel dipinto Double Portrait (Doppio Ritratto), ha rappresentato la moglie incinta Caroline; Breech! del pittore inglese (del Suffolk), Benjamin Sullivan, che ha immortalato la moglie Virginia mentre allatta al seno la figlia di otto mesi; e Emma, il ritratto dell'amica modella Emma Bruce, del pittore Antony Williams, completato nel suo studio a Chertsey, nella contea del Surrey.

BP Portrait Award

Breech! by Benjamin Sullivan Copyright: Benjamin Sullivan

Il vincitore del primo premio del BP Portrait Award 2017 è stato il pittore Benjamin Sullivan con l'opera 'Breech!' che rappresenta la moglie Virginia mentre allatta al seno la figlia.

BP Portrait Award 2017

Fino al 24 settembre 2017

Aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
(Giovedi e Venerdì fino alle 21.00)

Ingresso gratuito

National Portrait Gallery

St. Martin's Place
London WC2H 0HE

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto