contentmap_module
4.5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 4.50

City Hall Londra

La City Hall è il quartier generale della Greater London Authority (GLA) che include il sindaco di Londra, la sua residenza ufficiale (il Mayor of London, attualmente Boris Johnson) da non confordersi con il Lord Mayor of the City of London) e la London Assembly.

L'edificio si trova a Southwark, sulla sponda meridionale del Tamigi vicino a Tower Bridge e di fronte alla Torre di Londra, due tra i simboli più importanti di Londra. Inaugurato il 23 luglio del 2002 è stato progettato dall'architetto inglese Sir Norman Foster ed è divenuto in breve tempo uno dei nuovi simboli della capitale del Regno Unito. La sua forma, definita spesso 'rivoluzionaria', deriva da una sfera geometricamente modificata al fine di minimizzare l'area esposta alla luce solare diretta e, di conseguenza, a migliorarne l'efficienza energetica, riducendo i consumi e l'inquinamento (anche se non sono mancati alcuni problemi per quanto riguarda il dispendio dell'energia e del calore).



L'edificio della City Hall di Norman Foster, completamente vetrato, è stato visto e pensato come una metafora della trasparenza della democrazia inglese. Molte sono le somiglianze trovate ed i nomigloli dati alla struttura, definita a volte: un casco di un motciclista, un bulbo, una grande 'Cipolla' o un uovo deforme. In principio i progettisti volevano creare una sorta di sfera gigante galleggiante sul Tamigi ma, successivamente, hanno optato per una costruzione più convenzionale e ben radicata al suolo. Non è possible definire quale sia il prospetto principale e quale sia il retro, né comprendere quale sia l'ingresso principale.

Il progetto di costruzione prevedeva 54 uffici privati, con il restante spazio, disponibile per uffici, aperto e flessibile tramite divisori solidi (in muratura o cartongesso) o trasprenti (vetro). La caratteristica principale dell'interno è la scala elicoidale lunga 730 metri, che si avvolge a spirale lungo tutti e dieci i piani superiori fino alla sommità dell'edificio. Aperta al pubblico, permette ai cittadini di osservare la Greater London Authority durante i lavori. Ricorda quella del Guggenheim Museum di New York e quella della copertura del Reichstag di Berlino, progettata dallo stesso Foster.

Sede del Sindaco di Londra

La City Hall, costata 43 milioni di sterline, ha una superficie di 12.000 mq ed è alta 11 piani, compreso uno sotterraneo; oltre agli uffici di rappresentanza accoglie una galleria, sale di ricevimento, una biblioteca pubblica, le stanze della Commissione, gli uffici amministrativi ed alcuni ristoranti. Vi sono ospitate spesso mostre periodiche su temi che riguardano Londra e la vita nella città. Tutte le esibizioni sono gratuite e aperte al pubblico.

In sommità, all'ultimo piano, troviamo uno spazio espositivo e di incontro chiamato 'Living Room of London', con una piattaforma di osservazione che è a volte aperta al pubblico.

Grazie alla sua forma sferica, la London City Hall ha il 25% in meno di superficie di un cubo dello stesso volume. Questo ha comportato un forte risparmio, vista la minor quantità di materiale impiegato per la costruzione ed una minore superficie da riscaldare d'inverno e climatizzare d'estate. La sua estetica risponde ad obiettivi di sostenibilità ambientale ed è un perfetto esempio di eco-design.

È possibile visitare alcuni ambienti della City Hall dal Lunedì al Giovedi dalle 08:30 alle 18:00 e il Venerdì 8:30 alle 17.30.

The City Hall

Indirizzo: The Queen's Walk, London SE1 2AA

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto
contentmap_plugin

Cosa vedere vicino al City Hall