1 1 1 1 1 1 1 1 1 1

Ristoranti Italiani LondraLa rivista inglese glam-chic 'Tatler' ha assegnato il titolo di 'Restaurant of the Year' al Quo Vadis dei fratelli Sam e Eddie Hart mentre come miglior ristoratore è stato premiato lo chef Marco Hix (Oyster & Chop House). E' alle mani ed al palato di Hix se la cucina britannica negli ultimi anni ha riconquistato l'attenzione sulla scena internazionale.

Ma a stravincere durante la serata Tatler Restaurant Awards è stata, meritatamente, la cucina italiana:

il ristorante Semplice, nuova stella Michelin, si è aggiudicato il premio per il miglior lunch. Semplice, a dispetto del nome, è contraddistinto da un arredamento raffinato e lussuoso mentre semplice è la presentazione dei piatti dove è il sapore a farla da padrone: il 60% degli ingredienti usati per le sue ricette provengono direttamente dall'Italia e ad oggi, con lo chef Marco Torri, rappresenta una delle proposte più apprezzate sulla scena della ristorazione a Londra.


Vincitore della categoria 'Best Newcomer' L'Anima, locale dal design elegante e raffinato. Il premio dell'eccellenza è andato al già famoso Zafferano, dall'ambiente rustico ma elegante frequentato da vip della politica, spettacolo e finanza. Qui i migliori tartufi bianchi della città.

Tatler Restaurant Awards

  • Tatler Restaurant of the Year: Quo Vadis
  • Best Newcomer: L’Anima
  • Louis Roederer Lifetime Achievement Award: Raymond Blanc
  • Restaurateur of the Year: Mark Hix
  • Best Young Chef: Dominic Chapman Royal Oak, Littlefield Green
  • Most Consistently Excellent Restaurant: Zafferano
  • The ‘It’ Room: Sake No Hana
  • Fabulous Food: Helene Darroze at the Connaught
  • Best Sommelier: Lucio Penetra at l’Oranger
  • Best Front of House: Jean-Claude Breton, Restaurant Gordon Ramsay
  • Best Value Set Lunch: Semplice