5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00

Il ristorante Novikov di Mayfair ha fatto da cornice per il Gran Galà del 9 Novembre che ha visti premiati con il Professional Excellence Award alcuni tra i nomi più prestigiosi della Ristorazione Italiana nel Regno Unito.

Pizza Pilgrims Londra

A ricevere i premi, dalle mani di Carmelo Carnevale presidente dell'APCI-UK e Fortunato Celi Zullo, Direttore dell'ICE, si sono alternati nomi che hanno contribuito alla diffusione del Made in Italy, non solo nei ristoranti, ma anche sulle tavole delle famiglie inglesi.

Il primo a ricevere l'Award, Antonio Carluccio, un "padre fondatore" dell'Italian Style con le sue catene di deli-restaurant, partite dal Regno Unito e adesso presenti anche in Medio Oriente. Poi, è toccato all'unico stellato italiano, Giorgio Locatelli, personalità esuberante, re dei gourmand londinesi e ambasciatore del gusto italiano in Albione. Meritato premio per Gennaro Contaldo, che, insieme al suo socio Jamie Oliver, ha il grande merito di aver trovato un canale di comunicazione sorprendente, con il quale hanno trasmesso curiosità e poi affezione per i prodotti e la cucina italiana. Altro illustre divulgatore a ricevere il riconoscimento, Giancarlo Caldesi, autore insieme alla moglie di due volumi di ricette. Dal 2002 gestisce il Caffè Caldesi a Marylebone e soprattutto Cucina Caldesi, la scuola di cucina italiana, presente sia in Toscana che a Londra, dove insegna a preparare i piatti tradizionali della famiglia.



Menzione speciale per il primo straniero della serata ad essere insignito del Premio. Arcady Novikov, patron della venue dove si è svolta la manifestazione e di altri 60 ristoranti in Russia, è stato premiato per aver aperto le braccia alla cucina italiana nei ristoranti del suo gruppo, con risultati estremamente incoraggianti.

Infine, la vera sorpresa della serata. Hanno ricevuto l'Excellence Award, James e Thom Elliot, due ragazzi inglesi che da un paio di anni stanno spopolando a Londra con la loro pizzeria: Pizza Pilgrims. Dagli inizi, come pizzaioli ambulanti con la motoape, alla prima pizzeria vera in Dean Street fino alla seconda e recente apertura in Kingley Court. Una velocissima cavalcata che promette di portare ancora molto lontani i due giovanissimi fratelli, che innamorati della pizza, con inventiva e tanta determinazione, hanno creato un business di successo; e, ovviamente, la loro pizza è BUONISSIMA.

 

Antonella Sciortino Testo e immagini di Antonella Sciortino

#Londradaybyday