Viaggi internazionali: ecco le regole da seguire per viaggiare verso UK

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    27 Agosto 2021
Viaggi internazionali: ecco le regole da seguire per viaggerà verso UK

Sul sito del governo inglese sono stati pubblicati gli ultimi aggiornamenti agli elenchi di viaggio , con l’aggiunta di Paesi all’elenco verde, mentre altri sono stati spostati in lista rossa. Tutte le modifiche entreranno in vigore a partire dalle 4 del mattino di lunedì 30 agosto.
Per quanto riguarda l'Italia, è stata riconfermata nell'elenco ambra. 

Vediamo quali sono le regole da seguire per viaggiare nel Regno Unito.

VIAGGI DALL’ITALIA VERSO UK

Chi viaggia da un Paese inserito all’interno della lista ambra, come l’Italia, prima della partenza deve:
- Effettuare un test Covid-19 nei 3 giorni precedenti alla partenza
- Prenotare i tamponi da effettuare all’arrivo in Inghilterra (le regole variano a seconda del proprio status vaccinale)
- Compilare il Passenger Locator form.

Le regole da seguire al momento dell'arrivo in Inghilterra cambiano a seconda del proprio status vaccinale.

1. COMPLETAMENTE VACCINATI

In questo caso è necessario acquistare solamente il tampone da effettuare il secondo giorno dall’arrivo in UK e non è prevista alcuna quarantena.

Tali regole si applicano per:
- Chi è stato vaccinato nel Regno Unito, con un programma vaccinale del Regno Unito all'estero o con un programma di vaccinazione approvato in Europa o negli Stati Uniti 
- Chi  prende parte a uno studio sui vaccini COVID-19 approvato nel Regno Unito o negli Stati Uniti
- Chi minore di 18 anni e residente nel Regno Unito, in un territorio d'oltremare del Regno Unito, negli Stati Uniti o in uno dei paesi europei specificati

2. NON COMPLETAMENTE VACCINATI

In questo caso è necessario prenotare prima della partenza il kit contenente i tamponi da effettuare durante il secondo ed ottavo giorno dei 10 giorni di quarantena obbligatoria. 
È possibile terminare in anticipo la quarantena grazie al Test to Release, il quale può essere effettuato solamente dopo 5 giorni di autoisolamento.

VIAGGIARE DA UK VERSO L’ITALIA

Fino al 30 agosto, chi viaggia dal Regno Unito e Irlanda del Nord (compresi Gibilterra, Isola di Man, Isole del Canale e basi britanniche nell'isola di Cipro), prima della partenza deve:
- Sottoporsi a tampone antigenico o molecolare 48 ore prima della partenza
- Compilare il Passenger Locator Form.

All’arrivo in Italia è fatto obbligo di rispettare un periodo di autoisolamento domiciliare di 5 giorni, con obbligo di tampone molecolare o antigenico al termine.

LISTA VERDE

Chi viaggia da un Paese inserito all’interno di questo elenco, prima del viaggio deve:
- Effettuare un test Covid-19 nei 3 giorni precedenti alla partenza
- Prenotare un tampone da effettuare il secondo giorno dall’arrivo in Inghilterra
- Compilare il Passenger Locator form.

Una volta arrivati in Inghilterra è necessario effettuare il test precedentemente prenotato, il quale deve essere acquistato a prescindere dalla durata del proprio soggiorno.

Non è prevista alcuna quarantena.

LISTA ROSSA

I viaggi verso i Paesi inseriti in questo elenco sono consentiti solo se strettamente necessari.

Chi si reca nel Regno Unito da uno dei Paesi presenti in questa lista, prima della partenza devono:
- Effettuare un test Covid-19 nei 3 giorni precedenti alla partenza
- Prenotare il soggiorno obbligatorio di 10 giorni presso un covid hotel (il costo del soggiorno comprende i tamponi obbligatori da effettuare il secondo ed ottavo giorno)
- Compilare il Passenger Locator form.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple