Una settimana di "libertà" per festeggiare il Natale ma fino ad allora restrizioni rigide

DB Dora Bortoluzzi Updated
L'ipotesi: una settimana di "libertà" per Natale

Boris Johnson sarebbe pronto ad annunciare un allentamento delle regole nel Regno Unito per Natale, dal 22 al 28 dicembre, per consentire alle famiglie di riunirsi "alla fine di quello che è stato un anno incredibilmente difficile", ma i funzionari della sanità pubblica inglese affermano che un allentamento richiederebbe "cinque giorni di restrizioni più severe", il che comporterebbe fino a  25 giorni di blocco nel nuovo anno.

Si potrebbero consentire gli incontri tra 3 o 4 famiglie, a condizione che non entrino in contatto con nessun altro durante il periodo festivo, ma non è ancora chiaro se ci sarà un limite massimo di persone. I bambini piccoli potrebbero anche essere esentati da qualsiasi restrizione numerica durante il periodo natalizio.

I ministri dovrebbero annunciare un nuovo sistema di restrizioni regionali la prossima settimana per il periodo successivo al 2 dicembre, con gli scienziati del governo che stanno spingendo affinché il sistema a tre livelli venga rafforzato nel periodo precedente il Natale per prevenire un aumento delle infezioni.

La dottoressa Susan Hopkins, direttrice della Public Health England, ha anche affermato: "Siamo molto ansiosi di trascorrere un Natale il più normale possibile. Ciò richiede a tutti noi di compiere ogni sforzo durante questo periodo di restrizione nazionale e anche all'inizio di dicembre per ridurre il più possibile i casi, diminuendo così  il rischio di trasmissione tra le famiglie".

Il segretario alla salute ha rivelato che, se il vaccino Pfizer verrà autorizzato dal regolatore di sicurezza, le vaccinazioni inizieranno il mese prossimo , aggiungendo: "Stiamo andando nella giusta direzione, ma c'è ancora molta strada da fare".