Morto Connor Reed: paziente zero del Covid-19

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    02 Novembre 2020

Morto Connor Reed il paziente zero del Covid-19. Ci ha lasciati a 26 anni, il primo a contrarre il coronavirus. La madre distrutta.

Connor Reed aveva solo 26 anni. Il ragazzo gallese è stato il primo britannico a contrarre il coronavirus, lo scorso 25 novembre. A dare l'annuncio della sua morte è stata proprio la madre, con un post su Facebook.

Connor è stato Il primo caso di coronavirus ad oggi registrato. Il suo contagio risale al 17 novembre 2019: Connor si ammalò circa una settimana dopo, il 25. Lavorava come insegnante di inglese in una scuola a Wuhan, dove viveva da due anni e aveva imparato fluentemente il mandarino. Originario di Llandudno, nel nord del Galles, aveva deciso di trasferirsi per il suo grande senso dell'avventura.

Connor Reed era riuscito a riprendersi, dopo il ricovero in ospedale per le sue condizioni. Era riuscito così a tornare a casa, per laurearsi in Lingua cinese all'Università di Bangor. Ma il suo sogno si è infranto a soli 26 anni.

Stando alle regole attualmente in vigore, la famiglia non potrà presenziare al suo funerale, ma la madre Hayley ha assicurato che terrà una cerimonia privata per ricordarlo.

Negli scorsi mesi, il ragazzo aveva inoltre descritto il terrore vissuto durante la malattia: “All'inizio era solo una tosse, poi è peggiorata e ho perso la voce. Si è trasformata in una polmonite e son finito in ospedale: mi sembrava di respirare attraverso una busta di plastica.”

Sfortunatamente, il destino si è mostrato crudele con lui. Sulla morte di Connor Reed, al momento, è in corso un'indagine per far luce sulle cause.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple