Lockdown Londra: I bambini "vulnerabili" potranno tornare a scuola

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    06 Gennaio 2021

I bambini che non hanno possibilità di avere un laptop o non hanno spazio per lavorare da casa, possono tornare a scuola durante il blocco. Lo ha annunciato oggi Gavin Williamson.

Il segretario per l'istruzione ha affermato che i bambini che non hanno accesso ai dispositivi digitali possono tornare a scuola e seguire le lezioni in presenza, insieme ai figli dei lavoratori chiave. Si prevede che circa un milione di bambini rientreranno nella nuova e più ampia categoria definita "vulnerabile".

I parlamentari hanno criticato la "scarsa comunicazione" proveniente dai ministri del governo e hanno affermato di non essere a conoscenza della regola che era in vigore fin dal primo lockdown.

La comunicazione è stata acconta con favore, il presidente del comitato per l'istruzione Robert Halfon ha dichiarato: "È davvero una buona notizia per i genitori che lavorano, questo garantisce ai bambini che non hanno accesso remoto di poter frequentare la scuola. Questo farà una grande differenza e significherà che questi bambini non saranno dimenticati o lasciati indietro ancora una volta. Migliaia di genitori in più non dovranno cercare di preoccuparsi di come destreggiarsi tra l'istruzione domestica e i figli mentre cercano di lavorare in una situazione già difficile".

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple