Inglesi in fuga dal lockdown e agenzie prese d'assalto

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    03 Novembre 2020

Il semi-pensionato Bryan Thomas, 71 anni, ha prenotato due settimane di vacanza a Fuerteventura prima dell'inizio del nuovo lockdown inglese e come lui migliaia di britannici stanno programmando di scappare dal Paese prima di giovedì.

I viaggiatori stanno cercando Paesi con un basso numero di contagi in cui poter trascorrere il nuovo lockdown.

Gli aeroporti riferiscono di migliaia di vacanzieri che stanno cercando di fuggire dal Paese, mentre gli agenti di viaggio affermano di ricevere un sacco di telefonate.

Le compagnie aeree hanno confermato che continueranno ad operare normalmente fino a mercoledì sera.

All'appello di lasciare presto il Paese si aggiunge l'annuncio che chi partirà prima di giovedì o è già in vacanza, non dovrà rientrare entro una certa data, ma si potranno godere tranquillamente il soggiorno.

Il signor Thomas, che lavora per una società di software a Bristol, ha dichiarato: "Avevo prenotato una vacanza per la metà di novembre ma è stata cancellata. Vivo da solo. Ho passato la parte migliore di quest'anno a girovagare da solo e non mi piace affatto l'idea di doverlo fare per altre quattro settimane, così ho prenotato un viaggio di due settimane a Fuerteventura: ho bisogno di scappare".

Molti britannici hanno scelto i Caraibi come destinazione per la fuga invernale in quanto il numero di casi Covid è relativamente basso (237 alle Barbados e solo 84 a Santa Lucia) il che significa che non saranno tenuti a fare la quarantena una volta rientrati in UK.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple