Dominic Raab: il lockdown dovrebbe finire a dicembre

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    08 Novembre 2020

Il Ministro degli Esteri inglese ha promesso che il lockdown terminerà il 2 dicembre, ammettendo che sono stati fatti degli errori sui dati utilizzati per giustificare le nuove restrizioni.

Dominic Raab ha dichiarato che il Governo sta progettando di riprendere con il sistema a tre livelli dal prossimo mese, in quanto gli esperti affermano che il sistema stava lentamente cominciando a funzionare prima del nuovo blocco.

In un'intervista, Raab ha dichiarato: "Vogliamo arrivare fino al 2 dicembre per poi tornare ad un approccio localizzato".

Tuttavia il politico, il quale attualmente si trova in auto isolamento dopo essere entrato in contatto con una persona risultata positiva al Covid, ha avvertito che c'è molto lavoro da fare in anticipo per riuscire ad abbassare l’indice Rt.

Le dichiarazioni sono state fatte dopo che gli scienziati governativi hanno dovuto affrontare le critiche per le cifre utilizzate per giustificare l’attuale lockdown.

Il secondo blocco è iniziato perché c'era una "chiara minaccia per la salute delle persone", ma ora hanno riconosciuto che le cifre fornite al pubblico britannico, commentate come "spaventose" dall'intervistatore Sophy Ridge, potrebbero essere sbagliate.

"Abbiamo pubblicato i dati e se non sono corretti, è giusto che vengano messi in discussione”.

Ieri il signor Raab si è congratulato con Sir Patrick e con il professor Chris Whitty per il loro lavoro durante la pandemia, difendendone le affermazioni: "La scienza non è mai stata chiara, ed è costantemente contestata".

Inoltre, stando agli ultimi documenti pubblicati, coloro che trascorreranno le festività con i propri cari provenienti da famiglie diverse, potrebbero essere costretti ad auto isolarsi per 14 giorni.

Il premier Boris Johnson ha ripetutamente promesso di voler dare agli inglesi "un Natale il più normale possibile”.

L'epidemiologo Tim Spector, del King's College, ha affermato che le regioni più colpite del Regno Unito stanno mostrando un miglioramento, ma ha riconosciuto che permangono "grandi differenze" tra le diverse aree.

Ha dichiarato: "Esortiamo tutti a rispettare le restrizioni e a ridurre così il numero di casi il prima possibile in modo da aiutare il servizio sanitario nazionale, porre fine al blocco e mettersi in forma per dicembre".

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple