Covid, viaggi: certificati e documenti necessari per le vacanze all'estero

  • Scritto da Nuto Girotto,
    21 Luglio 2021
Covid, viaggi: certificati e documenti necessari per le vacanze all'estero

 Ormai poco importa se parliamo di Unione Europea o Regno Unito: ogni Paese pare avere delle regole a sé stanti per quanto riguarda i viaggi. Se da un lato c'è il Green Pass e dall'altro l'NHS Pass, a prescindere i Paesi geograficamente situati in Europa hanno numerose procedure differenti e la confusione dei viaggiatori si fa sentire. Se vogliamo andare in ferie dobbiamo fare i conti con l'eterogeneità delle norme. 

REGNO UNITO

Per recarci nel Regno Unito dobbiamo compilare il Passenger Locator Form, dimostrare l'esito negativo di un Test Covid e osservare il periodo di isolamento fiduciario di 10 giorni.

ITALIA

Anche per entrare in Italia è necessario il PLF in aggiunta alla documentazione di negatività di un Test Covid o del Green Pass.

PORTOGALLO

Il Paese propone le stesse procedure dell'Italia.

GRECIA

Prevede un approccio simile alle precedenti Nazioni, ma è obbligatorio compilare il PLF entro le 23.59 del giorno precedente la partenza per salire in aereo. 

FRANCIA 

È possibile entrare nel Paese quando sono passate 2 settimane dopo il completamento della doppia somministrazione dei vaccini Moderna, AstraZeneca, Pfizer; si va a 4 settimane se sottoposti a Johnson & Johnson. L'alternativa è presentare un tampone negativo fatto entro le 72 ore. Per chi viaggia dal Regno Unito è necessario sottoporsi ad un test per il Covid nelle 24 ore precedenti alla partenza.

SPAGNA

È necessario compilare il Formulario di Salute Pubblica individuabile sul sito del Ministero della Salute Spagnolo, questo ci permette di ottenere un QR code per l'ingresso.

MALTA

Le autorità chiedono documentazione che provi di aver completato la vaccinazione nei 14 giorni precedenti, pena la quarantena di due settimane.

FINLANDIA 

In Finlandia chi è senza certificato di guarigione o di vaccinazione, ma dimostra di aver effettuato un tampone risultato negativo deve sottoporsi nuovamente a un test all'arrivo e a uno nei prossimi 3/5 giorni di permanenza, osservando sempre l'isolamento.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple