Covid, vaccino Oxford: risposta buona negli anziani

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    27 Ottobre 2020

Uno studio ha dimostrato che il vaccino contro il coronavirus, creato ad Oxford, produce una "forte risposta immunitaria" negli ultra settantenni.

Il vaccino è attualmente in uno studio clinico di fase tre, il che significa che la sicurezza e l'efficacia del vaccino sono state testate da migliaia di partecipanti in diversi Paesi.

Gli esperti hanno previsto che i dati dello studio potrebbero essere presentati alle autorità entro poche settimane.

L'Università di Oxford ha dichiarato: "Il professor Pollard ha discusso i primi risultati dello studio di fase II sulla sicurezza e l'immunogenicità del vaccino contro il coronavirus ChAdOx1 nCov-2019 ad Oxford in una conferenza. Questi primi risultati riguardanti i volontari della sperimentazione del Regno Unito nei gruppi di età 56-69 e 70+, sono stati presentati a una rivista di settore e speriamo di vederne la pubblicazione nelle prossime settimane. Le nostre sperimentazioni in corso forniranno ulteriori dati, ma questo segna un traguardo fondamentale e ci rassicura che il vaccino sia sicuro per l'uso e che induca forti risposte immunitarie in tutti i gruppi d'età".

Un portavoce di AstraZeneca ha aggiunto: "È incoraggiante vedere come le risposte del sistema immunitario siano simili tra i più anziani e i più giovani".

Matt Hancock ha dichiarato al programma Today di BBC Radio 4 che il programma di vaccinazione "sta procedendo bene" e che si aspetta il rilascio del vaccino per la prima metà del 2021.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple