Covid, UK: parrucchieri chiusi fino ad aprile. I pub riaprono a maggio

DB Dora Bortoluzzi Updated
Covid, UK: parrucchieri chiusi fino ad aprile. I pub riaprono a maggio

Boris Johnson lunedì rivelerà il piano d'azione di cinque mesi per portare la Gran Bretagna verso la libertà.

I parrucchieri pare che dovranno restare chiusi fino alla fine di aprile. Altri trattamenti, come ceretta e pedicure, dove il contatto ravvicinato è inevitabile, potrebbero restare bloccati per più tempo ancora.

Il primo ministro vorrebbe riaprire tutte le scuole con l'8 di marzo, facendo rientrare tutti insieme i bambini di tutte le fasce d'età e in tutte le aree.

Tuttavia 9 sindacati scolastici hanno unito le forze per respingere tale proposta, definendo "spericolata" l'idea di far tornare a scuola tutti i bambini in poco più di due settimane, insistendo per un ritorno scaglionato. Hanno chiesto il rientro solo dei bambini più piccoli, facendo restare a casa per un periodo più lungo i bambini più grandi, temendo il  "pericolo di causare un'altra ondata di virus".

Oltre alla riapertura delle scuole,  a partire dal prossimo mese le persone potranno fare più esercizio all'aperto e i negozi non essenziali probabilmente avranno il via libera poco più in là, sempre durante il mese di marzo.

Alla fine del prossimo mese, dovrebbero terminare le restrizioni imposte in tutto il Regno Unito, permettendo così ai cittadini di spostarsi da casa, praticare sport all'aperto, anche in gruppo, e di recarsi in visita da amici e parenti. 

Le palestre ed il settore dell'hospitality, invece,  probabilmente dovranno restare chiusi fino ad aprile, mentre i pub potranno riaprire a maggio, rispettando la regola delle 6 persone nei luoghi chiusi.