Covid, UK: in arrivo farmaco per prevenire l'infezione

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    25 Dicembre 2020

In Gran Bretagna ha preso il via la sperimentazione di un farmaco per prevenire il contagio e lo sviluppo del Covid-19. Si tratterebbe di una terapia con un mix di anticorpi che potrebbe rendere immuni al virus per un periodo compreso tra i 6 e i 12 mesi e verrebbe somministrata ai pazienti ricoverati negli ospedali, agli ospiti delle case di cura o nelle famiglie in cui si è verificato un caso di contagio.

La professoressa Catherine Houlihan, virologa all'University College London Hospitals NHS Trust (UCLH), ha dichiarato:"Se riuscissimo a dimostrare che questo trattamento funziona e può evitare che le persone esposte al virus arrivino a sviluppare la malattia legata al Covid-19, si aggiungerebbe un ulteriore elemento all'arsenale di armi che viene sviluppato per combattere questo terribile virus".

Houlihan ha inoltre comunicato: "ad oggi abbiamo somministrato il farmaco a 10 soggetti partecipanti tra personale, studenti e altre persone, i quali sono stati esposti al virus a casa, in un ambiente sanitario o in aule studentesche".

Il farmaco, infatti, verrebbe messo a disposizione per i soggetti che sono entrati in contatto con il virus negli 8 giorni precedenti e, qualora dovesse ricevere l'approvazione dall'ente regolatore nazionale, potrebbe essere distribuito a partire da marzo o aprile.

Lo studio, battezzato storm chaser, è stato condotto dall'UCLH e AstraZeneca, società farmaceutica che, insieme all'Università di Oxford, ha sviluppato uno dei vaccini contro il coronavirus.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple