Covid, UK: fino a un milione di vaccinazioni al giorno

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    17 Febbraio 2021

Il numero di vaccinazioni anti Covid giornaliere nel Regno Unito sono destinate a raddoppiare: fino a un milione di iniezioni al giorno, in modo da riuscire a vaccinare tutti gli ultracinquantenni entro la fine di aprile.

Affermazione fatta da Sir Simon Stevens a seguito della dichiarazione del primo ministro Boris Johnson in merito alla revoca del lockdown, la quale dovrà essere "cauta ma irreversibile", aggiungendo che gli inglesi dovrebbero essere pazienti ma ottimisti e che le loro vite inizieranno presto a tornare gradatamente alla normalità.

Nel frattempo il numero di contagi giornalieri è calato ed i dati registrati risultano essere i più bassi da ottobre.

Il programma di vaccinazione della Gran Bretagna ha raggiunto l'obbiettivo di vaccinare 15 milioni di persone entro la metà di febbraio.

Il Primo Ministro ha salutato il "risultato nazionale senza precedenti" sul programma di vaccinazioni, ma ha avvertito: "Non è il momento di rilassarsi". Ad una conferenza stampa a Downing Street ha dichiarato: “Dobbiamo essere ottimisti, ma anche pazienti. La prossima settimana esporrò una tabella di marcia dando più indicazioni possibili, perché vogliamo che questo lockdown sia l'ultimo. Vogliamo che il progresso sia cauto ma anche irreversibile".

Le scuole dovrebbero riaprire l'8 marzo, seguite da negozi non essenziali, parrucchieri e infine pub e ristoranti.
Johnson è in attesa dei dati che mostrano quanto il vaccino sia riuscito a ridurre il tasso di contagi, prima di decidere quanto velocemente allentare le restrizioni.

Gli studi suggeriscono che i vaccini stanno già riducendo i ricoveri ospedalieri, i decessi e il numero di casi positivi.

Il numero di pazienti Covid ricoverati negli ospedali è precipitato dall'inizio del nuovo anno, ma è ancora superiore al picco di aprile dello scorso anno. Attualmente il numero è pari a 23.341, in calo rispetto ai 39.241 di metà gennaio. Tuttavia lo scorso aprile il numero era di 21.687.

Dopo aver raggiunto l'obiettivo di vaccinare tutti gli over 70 entro la metà di febbraio, il Regno Unito sta passando alla fase 2 del programma di vaccinazioni: entro la fine di aprile verrà iniettato a circa 17 milioni di cittadini dai 50 anni in su.

Gli over 65 riceveranno questa settimana l'invito a presentarsi per il vaccino.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple