Covid, UK: annunciato il programma in 4 fasi per riportare il Paese alla normalità

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    23 Febbraio 2021

Il primo ministro inglese Boris Johnson ha annunciato alla Nazione il piano d’azione per portare il Paese fuori dal lockdown.

I punti del programma sono stati presentati dal premier prima ai parlamentari, dichiarando: "La minaccia rimane consistente, con i ricoveri ospedalieri che stanno iniziando a calare solo ora, scendendo al di sotto del picco registrato durante la prima ondata ad aprile. Ma siamo in grado di compiere questi passi grazie alla determinazione del popolo britannico e al successo straordinario dell’NHS nell’aver vaccinato oltre 17,5 milioni di persone in tutto il Regno Unito”.

Le restrizioni attualmente imposte nel Regno Unito verranno revocate gradatamente e ogni fase si baserà su 4 fattori:

  • il continuo successo nella distribuzione dei vaccini
  • la dimostrazione dell’efficacia dei vaccini
  • il numero dei ricoveri in ospedale, il quale non dovrà aumentare mettendo nuovamente sotto pressione l’NHS
  • la comparsa di nuove varianti del virus che potrebbero cambiare radicalmente la valutazione dei rischi fatta dal governo.

L’allentamento delle restrizioni avverrà in quattro fasi, le quali etreranno in vigore a 5 settimane di distanza l’una dall’altra, in modo da poter valutare gli effetti delle nuove misure di volta in volta.

La prima fase prevede:

  • 8 marzo: riapertura di tutte le scuole. Gli alunni delle scuole secondarie dovranno indossare la mascherina nelle aule e negli spazi condivisi come i corridoi. Sarà consentito l’incontro tra due persone di nuclei familiari diversi per un caffè o un picnic all’aperto e sarà consentito effettuare sport ed attività all’aperto;
  • 29 marzo: saranno consentite riunioni all'aperto di gruppi fino a sei persone. Riapriranno gli impianti sportivi all'aperto come campi da tennis o basket e si potranno nuovamente effettuare sport di gruppo per adulti e bambini, come ad esempio il calcio.

L’inizio della seconda fase è previsto per il 12 aprile e prevede la riapertura di:

  • negozi non essenziali, parrucchieri ed edifici pubblici come biblioteche e musei;
  • luoghi all’aperto che prevedono il servizio di takeaway di alcolici e le birrerie all’aperto;
  • Zoo e parchi a tema;
  • alloggi per vacanze indipendenti, come appartamenti e campeggi.

Rimarranno tuttavia valide le regole relative al distanziamento sociale e non sarà consentito l’incontro tra persone di nuclei famigliari diversi in luoghi chiusi. Continuerà ad essere consentita la presenza di massimo 30 persone ai funerali e 15 ai matrimoni.

Johnson ha inoltre confermato che non verrà reintrodotto il coprifuoco alle 22:00.

La terza fase prevista per il 17 maggio prevede:

  • niente più “regola del 6” all’aperto, sostituita con un limite di 30 persone;
  • sarà cosentito l’incontro di due famiglie nei luoghi chiusi, tuttavia rimarrà valida la “regola del 6” all’interno dei luoghi pubblici:
  • riapertura di cinema, hotel, spettacoli ed eventi sportivi, con l’obbligo di mantenere il distanziamento sociale;
  • l’accesso agli stadi consentito ad un massimo di 10.000 spettatori;
  • la partecipazione di massimo 30 persone a matrimoni, ricevimenti, funerali e veglie.

La quarta fase, dal 21 giugno, vedrà potenzialmente rimuovere tutti i limiti legati al contatto sociale, con la riapertura dei restanti settori dell’economia ancora chiusi, come i nightclub.

Il governo spera che, a partire da questa data, vengano abolite anche le restrizioni ai matrimoni e ai funerali.

Per quanto riguarda i viaggi all’estero per andare in vacanza, Johnson ha dichiarato che il governo non prenderà alcuna decisione definitiva fino al 12 aprile, affermando comunque che non riprenderanno prima del 17 maggio.

Gli hotel e le vacanze di gruppo saranno nuovamente accessibili dal 17 maggio, per un massimo di due nuclei familiari, i quali dovranno rispettare la “regola del 6”.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple
  • Londra
  • Notizie Londra
  • Covid, UK: annunciato il programma in 4 fasi per riportare il Paese alla normalità