Covid, Hancock avverte, "molto, molto lontani dalla fine del lockdown a causa di alti casi di Covid e decessi".

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    25 Gennaio 2021

Matt Hancock ha avvertito che c’é ancora una lunga strada da percorrere prima che termini il blocco imposto dal governo. Il segretario alla sanità ha affermato che il servizio sanitario nazionale rimane sotto una pressione "enorme" mentre i casi continuano a salire e le paure aumentano per i ceppi mutanti di Covid appena emersi.

I casi non sono abbastanza bassi da vedere la fine delle misure del lockdown, e ha affermato: "Ci sono prove iniziali che il lockdown stia iniziando a far diminuire i casi. Ma siamo molto, molto, molto lontani dall'essere sufficientemente bassi da apportare nuove modifiche, poiché il tasso di casi é ancora incredibilmente alto." 

Ha continuato: "L'NHS sta facendo un lavoro straordinario in circostanze incredibilmente difficili e quindi, sono fiducioso nelle misure che abbiamo messo in atto ora. Ciò che conta davvero è che tutti le seguano, e la ragione non è legata solo al bilancio delle vittime che sale ogni giorno, ma anche perché la pressione sul NHS è enorme e questo ha conseguenze a catena per le persone che soffrono di tutte le altre malattie. Quindi è molto, molto importante che continuiamo a seguire le regole, che sono al centro di tutto anche mentre facciamo tutto il possibile per supportare il NHS".

Gli scienziati del governo concordano sul proseguire questo blocco anche oltre la data di revisione, proprio per non avere la necessita di ricorrere in futuro ad un quarto lockdown.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple
  • Londra
  • Notizie Londra
  • Covid, Hancock avverte, "molto, molto lontani dalla fine del lockdown a causa di alti casi di Covid e decessi".