Covid: approvato il vaccino AstraZeneca di Oxford

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    30 Dicembre 2020

Il vaccino contro il Covid-19 della Oxford University è stato approvato oggi dalle autorità di regolamentazione e sarà distribuito a milioni di britannici da lunedì.

Il segretario alla Sanità Matt Hancock ha dichiarato: "siamo fiduciosi di poter uscire dalla pandemia entro la primavera. È una notizia molto buona per accelerare il lancio del vaccino ed anticipa il giorno in cui potremo riportare le nostre vite alla normalità".

Il Regno Unito ha ordinato 100 milioni di dosi, sufficienti per vaccinare 50 milioni di persone ed ora, insieme alle 30 milioni di dosi del vaccino Pfizer, ne ha a sufficienza per l'intera popolazione.

Boris Johnson ha salutato la notizia su Twitter, scrivendo: "È davvero una notizia fantastica - e un trionfo per la scienza britannica - che il vaccino @UniofOxford / @ AstraZeneca sia stato approvato per l'uso. Ora ci muoveremo per vaccinare quante più persone il più rapidamente possibile".

Un portavoce del Dipartimento di Salute e Assistenza Sociale ha dichiarato: "Il governo ha accettato oggi la raccomandazione dell'Agenzia di regolamentazione dei medicinali e dei prodotti sanitari (MHRA) di autorizzare l'uso del vaccino Covid-19 dell'Università di Oxford / AstraZeneca. Gli esperti dell'MHRA hanno eseguito rigorosi test clinici e un'analisi approfondita dei dati ed hanno concluso che il vaccino soddisfa i rigorosi standard di sicurezza, qualità ed efficacia".

Ha confermato che il vaccino richiederà due dosi a 12 settimane di distanza l'una dall'altra.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple