Cartoni Morti: virale il video per spiegare il vaccino

  • Scritto da Dora Bortoluzzi,
    21 Gennaio 2021

Cartoni animati per fugare ogni dubbio sul vaccino conto il Covid 19, o meglio in questo caso dovremmo parlare di Cartoni Morti. Proprio dalla celebre pagina del friulano Andrea Lorenzon nasce il video, diventato subito virale e di tendenza su YouTube, che cerca di spiegare l'importanza della vaccinazione contro il Coronavirus, strizzando l'occhio con ironia a tutte quelle persone che in questi mesi sono state vittime inconsapevoli di una comunicazione mirata all'allarmismo o ancora peggio alla diffusione di fake news.

Il video, che potete trovare in questo articolo, cerca di risponde a tutte le più frequenti domande che le persone si pongono sull'effettiva validità del vaccino: dalla tempistica di elaborazione, all'approvazione, agli effetti collaterali fino alla spiegazione in stile Siamo fatti così di come funziona un vaccino.

"L'ultimo video che ho fatto sui vaccini - afferma Andrea Lorenzon, penna e voce di Cartoni Morti - sta venendo condiviso da migliaia di persone.
Esatto, è stato condiviso anche da Fedez e Chiara Ferragni, non volevo dirlo che poi sembra che me la tiri, ma sì, avete capito bene, proprio Fedez e Chiara Ferragni.
I miei amici si lamentano che in tutte le storie sentono la mia voce.
Vorrei dirvi grazie, ma non penso sia una cosa che riguardi me, piuttosto è un'esigenza che in tanti hanno sentito, quella di riuscire a comunicare l'importanza della vaccinazione nel modo più efficace possibile."
E continua: "Leggendo con attenzione i commenti social ho notato dei dubbi ricorrenti ai quali, secondo me, non veniva data la giusta importanza; non si tratta di no-vax né di complottisti, sono persone comprensibilmente confuse da un'informazione caotica. Le risposte che ho dato non sono mie, io sono solo un buffone geniale sexy sbarazzino con una marcia in più; sono tutte informazioni ufficiali provenienti dalla comunità scientifica, io ho solo usato il mio linguaggio per farle arrivare a destinazione il più possibile. Posso però ringraziarvi per l'ondata enorme di affetto che sto ricevendo; è tipo una shitstorm ma al contrario, non so se ci sia un termine per definirla, immagino non sia qualcosa di molto comune nei social".

Per approfondire le bufale legate al Covid-19 vi invitiamo a cliccare qui e a leggere un articolo che proprio Qui Londra aveva realizzato, riportando le maggiori bufale smentite poi dall'ISS.

Per leggere questa ed altre notizie su Londra e Regno Unito scarica COMPLITALY, MILLE SOLUZIONI IN UN'UNICA APP, da adesso disponibile per Apple ed Android: scaricala subito!

scarica android scarica apple