1 1 1 1 1 Rating 5.00

Apre il 19 maggio la terza mostra dedicata a Tacita Dean, tra gli artisti britannici viventi più noti ed apprezzati nel mondo: questa alla Royal Academy of Arts si chiama LANDSCAPE ed è dedicata agli splendidi e poetici Paesaggi dell'artista. Fino al 12 Agosto 2018.

Tacita Dean: LANDSCAPE

Tacita Portrait - Photo credit Fredrik Nilsen Studio

L'esibizione fa parte di un progetto di collaborazione senza precedenti tra la National Gallery, la National Portrait Gallery e la Royal Academy of Arts, che ospitano rispettivamente mostre correlate della stessa artista: Tacita Dean: STILL LIFE e Tacita Dean: PORTRAIT. In ciascuna delle tre mostre, la Dean ha esplorato un aspetto differente della sua ampia produzione artistica basandosi sui generi tradizionali che ciascuna delle tre importantissime istituzioni museali predilige: 'Pittura paesaggistica' alla Royal Academy of Arts, 'Ritratti' alla National Portrait Gallery e 'Natura Morta' alla National Gallery.

I curatori hanno voluto esplorare ed indagare gli incredibili e pionieristici paesaggi realizzati da Tacita Dean nel corso degli ultimi anni. Tacita Charlotte Dean, (nata nel 1965), è un'artista visuale inglese che attualmente vive e lavora tra Berlino e Los Angeles. E' universalmente considerata uno dei principali artisti contemporanei; è membro della prestigiosa associazione 'Young British Artists', è stata nominata per il Turner Prize nel 1998 e, dal 2008, è stata eletta membro della Royal Academy of Arts. Fotografa e disegnatrice, l'artista è conosciuta soprattutto per i suoi film in 16 mm in cui dedica un'attenzione particolare al racconto storico o di finzione. Le opere di Tacita Dean sono un elogio della lentezza: i paesaggi delle fotografie e i soggetti dei suoi film costituiscono allegorie del tempo e della memoria; le sue narrazioni attente e precise sono caratterizzate da un senso di attesa infinita, che è il risultato di azioni eroiche e modeste allo stesso tempo.

L'interesse di Tacita Dean per i fenomeni paesaggistici l'ha portata, nel corso dell'ultimo decennio, in giro per il mondo alla ricerca di contesti naturalistici unici e di grande bellezza: dal paesaggio incontaminato di Bodmin Moor, in Inghilterra, ai pascoli sconfinati del Wyoming, nell'America occidentale, per filmare una rara eclissi solare. Nelle sale della nuova ala del museo, le Gabrielle Jungels-Winkler Galleries, la Visual Artist di fama mondiale, nonché membro della Royal Academy of Arts, Tacita Dean, ci accompagna in uno straordinario viaggio per esplorare il concetto di 'Paesaggio' nel suo senso più ampio e complesso: raccolte personali di oggetti ed elementi naturali trovati in giro per il mondo, dipinti di montagne in grande scala e una serie di sculture che rappresentano nuvole in gesso su ardesia, create appositamente per le gallerie del museo, sono solo alcuni dei reperti esposti in questa straordinaria esibizione.

Tacita Dean Royal Academy of the Arts

Tacita Dean, Majesty, 2006

Il clou della mostra è rappresentato da una nuova pellicola sperimentale in 35mm, Antigone; nel film, quasi narrativo, compaiono la scrittrice-poetessa Anne Carson e l'attore Stephen Dillane in svariati luoghi, accanto ad antichissimi elementi geologici ripresi in differenti stagioni dell'anno: il tutto incluso in un'unica immagine cinematografica. È stato realizzato con la stessa tecnica innovativa (masking technique) sperimentata per la prima volta dalla Dean nel suo progetto FILM (2011) per la Tate Modern nella Turbine Hall.
Rifacendosi all'antichissima tradizione della pittura paesaggistica, tanto cara e sostenuta dai primi artisti della Royal Academy of Arts del XVIII-XIX secolo, come Constable, Gainsborough e Turner, Tacita Dean perpetua questa eredità realizzando paesaggi di immensa bellezza e poesia che chiedono al visitatore di rallentare, rilassarsi e riconsiderare il proprio posto nell'universo e nell'umanità secondo differenti parametri e scale temporali, geologiche e cosmiche.

Tacita Dean: LANDSCAPE

Fino al 12 Agosto 2018

Aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.30)
Venerdì e Sabato fino alle 22.00 (ultimo ingresso 21.30)

Biglietto adulti £ 14.00 (£ 12.00 senza donazione)

Royal Academy of Arts

The Gabrielle Jungels-Winkler Galleries

Piccadilly, London, W1J 0BD

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto