Surrealism Beyond Borders, la mostra alla Tate Modern di Londra

VS Vincenzo Sebastiano Updated

Si tratta di una delle più grandi e complete esibizioni dedicate al Surrealismo mai organizzate fino ad oggi. Dal 24 Febbraio fino al 29 Agosto 2022.

Mostra Surrealismo Londra

Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)

Il Surrealismo non è semplcemente uno stile, ma rappresenta uno stato d’animo. Mira a sovvertire la realtà ed è alla ricerca costante del perturbante e dell’inusuale, anche nella vita quotidiana. Attinge ai nostri desideri inconsci per dare vita ai sogni e a tutto ciò che ha a che fare con il non conosciuto. Per molti artisti in tutto il mondo, è stato un modo per sfidare l’autorità e immaginare un nuovo modo di vivere.

Il Surrealismo è una delle più importanti Avanguardie artistiche del XX secolo. Nasce nel 1924 in concomitanza con la pubblicazione del Manifesto del Surrealismo redatto dal poeta francese André Breton. Si diffonde velocemente in tutta Europa ed interessa la maggior parte delle arti figurative: la letteratura, la poesia, la pittura, la scultura, la fotografia, il cinema e il teatro. Gli artisti surrealisti intendono indagare l’inconscio, ovvero gli aspetti nascosti della nostra coscienza che a volte emergono nel sogno, negli incubi, attraverso paure o comportamenti spontanei e inspiegabili. Le opere surrealiste rappresentano il sogno, l’allucinazione, il ricordo improvviso, trattati come se fossero reali e producono immagini inconsuete e poco chiare.

Spesso si mettono in evidenza elementi assurdi relativi a situazioni quotidiane apparentemente normali che non hanno alcun senso logico. Nelle opere sono rappresentati elementi sorprendenti, buffi, inquietanti, strettamente collegati alla dimensione dell’inconscio. Non esiste una formula o un linguaggio definito: ogni artista segue la propria strada, sperimentando tecniche e materiali diversi, a volte casuali.

Quasi tuttre le precedenti mostre o comunque i convegni e le pubblicazioni sul Surrealismo si sono concentrate quasi esclusivamente sulla scena artistica e letteraria surrealista parigina degli anni ‘20. Sulla base di ricerche e studi più approfonditi e dettagliati, questa mostra intende invece esplorare l’intera scena surrealista mondiale per un arco temporale che non si limita ad un decennio ma che dura oltre 50 anni. Non va dimenticato, infatti, che il Surrealismo è l’unica Avanguardia che non si esaurisce con la Seconda Guerra Mondiale, proseguando anche nei decenni successivi.

La mostra Surrealism beyond borders è organizzata dalla Tate Modern, in collaborazione con il Metropolitan Museum of Art di New York; le ricerche e gli studi sono stati supportati dallo Hyundai Tate Research Centre in collaborazione con Hyundai Motor.
Si tratta di una delle più grandi e complete esibizioni dedicate al Surrealismo mai organizzate fino ad oggi. Sono esposte le opere ma si raccontano anche le idee e i pensieri di numerosi artisti provenienti da tutto il mondo (Buenos Aires, Il Cairo, Lisbona, Città del Messico, Praga, Seoul e Tokyo.) e di come essi siano stati ispirati e uniti dal Surrealismo.

La mostra si sviluppa attraverso un percorso espositivo che copre un arco temporale di oltre 50 anni. E’ composta da oltre 100 opere, tra dipinti, schizzi, sculture, installazioni, fotografie, negativi, lastre, disegni su carta, stampe, documenti inediti di grande valore, provenienti da collezioni pubbliche e private in tutto il mondo. E’ suddivisa in varie sezioni, ciascuna delle quali pone l’accento su temi differenti e aree goegrafiche relative ai vari artisti e alla loro provenienza culturale, sociale e geopolitica

Informazioni Evento

Surrealism Beyond Borders
Dal
24 Febbraio 2022
Fino al
29 Agosto 2022
La mostra dedicata al Surrealismo è aperta dalla Domenica al Giovedì dalle 10.00 alle 18.00, Venerdì e Sabato dalle 10.00 alle 22.00
Biglietto adulti £ 18.00
Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto

Immagini

Surrealism Beyond Borders_TM_2022_06 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Toshiko Okanoue The Call 1953. Wilson Centre for Photography © Okanoue Toshiko, Courtesy of The Third Gallery Aya
René Magritte Time Transfixed 1938. The Art Institute of Chicago, Joseph Winterbotham Collection, 1970.426 © ADAGP, Paris and DACS, London 2022
Koga Harue Umi (The Sea) 1929. The National Museum of Modern Art, Tokyo. Photo: MOMAT/DNPartcom
Antonio Berni, Landru in the Hotel, Paris, 1932 Private Collection, Courtesy Galería Sur. Photo courtesy Eduardo Baldizán
Surrealism Beyond Borders_TM_2022_40 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Surrealism Beyond Borders_TM_2022_39 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Surrealism Beyond Borders_TM_2022_37 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Surrealism Beyond Borders_TM_2022_36 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Surrealism Beyond Borders_TM_2022_20 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Surrealism Beyond Borders_TM_2022_33 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Surrealism Beyond Borders_TM_2022_28 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Surrealism Beyond Borders_TM_2022_21 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Surrealism Beyond Borders_TM_2022_11 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Surrealism Beyond Borders_TM_2022_10 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Surrealism Beyond Borders_TM_2022_04 - Surrealism Beyond Borders at Tate Modern (24 February – 29 August 2022)
Remedios Varo Bordando el manto Terrestre (Embroidering the Earth’s Mantle) 1961. Private collection (Chicago) © 2022 Remedios Varo, Artists Rights Society (ARS), New York / VEGAP, Madrid. Image courtesy of Gallery Wendi Norris, San Francisco

Altre mostre in corso a Londra