4.3333333333333 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 4.33

I doni preziosissimi ricevuti dalla regina Elisabetta in 65 anni di regno saranno i protagonisti di Royal Gift, la mostra estiva di Buckingham Palace che si svolgerà in concomitanza con l'apertura degli Appartamenti di Stato, da luglio a ottobre.

Royal Gift

Royal Collection Trust © Her Majesty Queen Elizabeth II 2017

Saranno proprio i Royal Gift a raccontare 65 anni di regno di Elisabetta II che, lo ricordiamo, è la prima monarca britannica a raggiungere i 65 anni di regno, avendo coronato lo scorso febbraio il cosiddetto Giubileo di zaffiro. Nella mostra a Buckingham Palace verranno esposti più di 250 oggetti provenienti da 100 paesi e territori, doni ricevuti durante visite di stato, tour all'estero e impegni ufficiali. L'esposizione estiva si accompagna tradizionalmente all'apertura al pubblico degli Appartamenti di Stato ed è parte integrante della visita. Trattandosi di un periodo di alta stagione, soprattutto in agosto la disponibilità verrà esaurita anzitempo per cui suggeriamo di acquistare i biglietti di Buckingham Palace in anticipo.

Lo scambio di doni è una parte importante delle visite di stato all'estero e rappresenta un simbolo di amicizia e buoni rapporti tra due paesi. La regina, pertanto, ha ricevuto davvero migliaia di doni in tanti anni di regno; non c'è da stupirsi quindi se, a volte, nella scelta per il regalo perfetto per la monarca, capi di stato, ambasciatori, delegazioni ufficiali o teste coronate di altri paesi siano ricorsi a soluzioni a dir poco creative o bizzarre. Tra gli articoli più insoliti ricordiamo una borsa di sale proveniente dalle Salt Island, una delle British Virgin Islands, che è stata inviata alla regina come presente per il suo novantesimo compleanno.

Mostra Buckingham Palace

Royal Collection Trust © Her Majesty Queen Elizabeth II 2017

Tra i doni più originali non può non essere citato lo straordinario trono Yoruba colorato, realizzato con milioni di perline a rilievo, presentato alla Regina dal popolo della Nigeria nel 1956. I lavori con perle e la regalità sono infatti strettamente associati nella cultura yoruba e grandi quantità di perline sono considerate un segno di ricchezza e un vero e proprio status-symbol. I motivi intrecciati e i disegni ricamati sul trono hanno un profondo valore spirituale, compreso il rispetto degli antenati. Uno sfarzoso modello in scala di un veliero in oro zecchino è stato l'omaggio, in segno di amicizia, del presidente cinese Xi Jinping, durante la sua visita di stato nel 2015; esso è decorato con una colomba, medaglioni con rami d'olivo e simboli tradizionali cinesi di amicizia e di pace.

Royal Gift Buckingham Palace

Royal Collection Trust © Her Majesty Queen Elizabeth II 2017

Tra i regali più divertenti ricordiamo un segnale personalizzato della metropolitana di Londra (il tipico cartello della Tube londinese) con la scritta Buckingham Palace, regalato dalla delegazione del borgo metropolitano di Aldgate nel 2010. All'epoca la regina descrisse il presente come ‘un regalo fantastico' .

Mostra Royal Gift

Royal Collection Trust © Her Majesty Queen Elizabeth II 2017

L'ambasciatore della Repubblica della Macedonia nel 2013 omaggiò la sovrana con una statua in terracotta raffigurante la Grande Madre (‘The Great Mother'), replica della famosa figura neolitica scoperta a Tumba Madzari in Macedonia. I visitatori possono ammirare ancora un altissimo totem in legno intagliato, sormontato da un un uccello mitologico con ali aperte, realizzato dai popoli Kwakiutl della costa nord-occidentale del Canada e donato alla Regina durante un suo tour del Canada nel 1971. Tra gli altri regali ricordiamo la statua di un gufo dorato, dono della Leeds Civic Hall, un paio di cestini tessuti con foglie di cocco intrecciate, dono del popolo di Samoa, e un bellissimo vassoio in argento massiccio intagliato e decorato con motivi vegetali, regalo di una delegazione della Zambia.

Mostra estiva Buckingham Palace

Royal Collection Trust © Her Majesty Queen Elizabeth II 2017

I regali ufficiali ricevuti non possono essere venduti o scambiati e alla fine diventano parte integrante della Collezione Reale, che viene custodita dalla Regina per i suoi successori e per la nazione. I presenti possono essere indossati e usati, ma non possono essere considerati come proprietà personali dei reali.

Royal Gift

Dal 22 luglio al 1 Ottobre 2017

L'ingresso alla mostra Royal Gift è incluso nel biglietto acquistato per visitare gli Appartamenti di Stato

Buckingam Palace

London SW1A 1AA

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto