5 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 5.00

Questa mostra dedicata a Pablo Picasso, originale e preziosa, è in corso alla Gagosian Gallery di Londra fino al 25 Agosto 2017. L'esposizione, da non perdere, è gratuita!

Mostra Picasso Londra

Barque de naïades et faune blessé - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Maurice Aeschimann

La Gagosian Gallery, in collaborazione con Bernard Ruiz-Picasso, il nipote di Pablo Picasso, presenta questa incredibile esibizione intitolata Picasso: Minotaurs and Matadors, curata da Sir John Richardson. La mostra prende in esame esclusivamente le opere e le immagini dedicate alla corrida, realizzate da Picasso in età giovanile, comparate con le composizioni mitologiche e biografiche degli anni Trenta.



I quadri esposti coprono un ampio arco temporale che va dal 1881 fino al 1971 ed analizzano il forte interesse e l'impegno costante dell'artista nel rappresentare antichi rituali, narrazioni e miti della Spagna e, in generale, dell'area del bacino del Mediterraneo. Sin da giovane Picasso fu attratto dalle opere scultoree degli antichi popoli iberici e dalle statue classiche (soprattutto greche): la nuova moda degli oggetti in legno e in pietra che affluivano dalle regioni dell'Africa e del Mediterraneo, portarono l'artista a contatto con una creatività vitale e con una descrizione magica e rituale dell'individuo.

Tutta la vita di Picasso può essere considerata come un grande laboratorio di idee e di tecniche: sperimenta la pittura, la scultura, l'incisione, il collage, la scenografia teatrale. La storia, con i suoi eventi drammatici (le due Guerre Mondiali, la guerra in Spagna) segna fortemente il suo linguaggio. Picasso esprime con ironia, dolore e gioia tutte le sollecitazioni che provengono dal mondo, seguendo sempre le veloci trasformazioni del suo tempo e rifiutando di identificarsi con una sola corrente artistica. Pur essendo uno dei modernisti più innovativi della storia, Picasso è sempre stato fortemente legato alla sua terra, alle tradizioni, ai miti e alla storia della Spagna. Nato a Malaga, nel profondo sud dell'Andalusia, sin da adolescente si appassionò fortemente alla drammatica bellezza della corrida: matadores, picadores, cavalli e tori divennero soggetti preferiti e ricorrenti delle rappresentazioni pittoriche nel corso di tutta la sua lunga carriera, dai disegni della prima infanzia fino ai quadri finali. Intorno al 1930, in un momento di crisi esistenziale e forti turbamenti, Picasso cominciò a creare opere narrative caratterizzate da elementi allusivi, simbolici e celebrativi di chiara interpretazione surrealista: a questa fase risalgono i lavori in cui gli elementi teatrali del combattimento della corrida si fondono con i principi dei miti dell'antichità. La sintesi del mito del Minotauro, il culto spagnolo del toro e i dettagli intimi della sua vita privata lo portano alla creazione di bellissimi libri illustrati, poesie, scenografie, sculture, ceramiche, tra cui ricordiamo le celebri stampe Vollard Suite, capolavori come La Minotauromachie (1935) e soprattutto Guernica (1937). Quando Picasso, dopo la Seconda Guerra Mondiale, tornò a vivere sulle sponde del Mediterraneo, tutti i suoi lavori continuarono (fino alla morte) ad essere intrisi di quel misto fatale tra la mitologia classica e l'arte della corrida. Le raffigurazioni di Picasso di Minotauri e Matador forniscono utili chiavi di lettura per un'indagine biografica e scientifica dell'opera dell'artista; questa mostra si propone proprio di esaminare gli intenti, i significati e i simboli allusivi usati dall'artista, presentando nuove interpretazioni su alcuni dei miti e dei mostri rappresentati nelle sue opere.

Barque de naïades et faune blessé - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Maurice Aeschimann
Barque de naïades et faune blessé - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Maurice Aeschimann
La Minotauromachie VII 1935 (Paris) - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Prudence Cumming Associates
La Minotauromachie VII 1935 (Paris) - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Prudence Cumming Associates
Le matador October 4, 1970 (Mougins) © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Robert McKeever
Le matador October 4, 1970 (Mougins) © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Robert McKeever
Le taureau June 30, 1949 - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Marc Domage
Le taureau June 30, 1949 - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Marc Domage
Minotaure caressant du mufe la main d’une dormeuse June 18, 1933 - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Marc Domage
Minotaure caressant du mufe la main d’une dormeuse June 18, 1933 - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Marc Domage
Minotaure dans une barque sauvant une femme March 1937 (Paris) - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Eric Baudouin
Minotaure dans une barque sauvant une femme March 1937 (Paris) - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Eric Baudouin
Minotaure et femme August 10, 1937 (Mougins) - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo courtesy the collector
Minotaure et femme August 10, 1937 (Mougins) - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo courtesy the collector
Picasso with a bull’s head mask, Golfe-Juan, Vallauris, France, 1949 - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo by Edward Quinn
Picasso with a bull’s head mask, Golfe-Juan, Vallauris, France, 1949 - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo by Edward Quinn
Torero October 16, 1970 (Mougins) - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Eric Baudouin
Torero October 16, 1970 (Mougins) - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo: Eric Baudouin
Picasso wearing a bull’s head intended for bullfghters’ training, La Californie, Cannes, 1959 - © 2017 Estate of Pablo Picasso /  Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo by Gjon Mili/Time and Life Pictures/Gety Image
Picasso wearing a bull’s head intended for bullfghters’ training, La Californie, Cannes, 1959 - © 2017 Estate of Pablo Picasso / Artsts Rights Society (ARS), New York. Courtesy Gagosian. Photo by Gjon Mili/Time and Life Pictures/Gety Image

La nuova mostra su Picasso a Londra si articola attraverso un percorso espositivo composto da circa 50 opere, tra dipinti, disegni, stampe, sculture, ceramiche, tessuti e un filmato realizzato da Picasso nel 1929; è organizzata in maniera tematica e si divide in differenti sezioni, presentate grazie a innovative installazioni progettate e realizzate dal celebre studio di architettura Caruso St. John, vincitore dello Stirling Prize.

L'esibizione è inoltre accompagnata da un catalogo illustrato con testi e saggi scritti da Lord Richardson, note ed approfondimenti curati dagli studiosi di Picasso, Michael FitzGerald e Gertje Utley e dallo storico dell'arte e dell'archeologia greca Clemente Marconi.

Picasso: Minotaurs and Matadors

Fino al 25 agosto 2017

Aperta dal Martedì al Sabato dalle 10.00 alle 18.00

Ingresso gratuito

Gagosian

20 Grosvenor Hill London W1K 3QD

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto