4.8333333333333 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 4.83

La vita nella società contemporanea governata, scandita e catalogata attraverso dati e numeri che continuamente monitorano abitudini, tendenze, gusti e modi di fare. Al Science Museum fino al 24 Settembre 2017.

Our Lives in Data

Gallery view of Our Lives in Data © Science Museum Group Collection

Our Lives in Data è una mostra gratuita altamente innovativa e tecnologica che, attraverso pannelli informativi, stazioni interattive e avveniristiche postazioni di approfondimento fornisce informazioni scientifiche dettagliate e complete sul mondo dei nuovi mezzi di comunicazione e di come essi definiscano e controllino il nostro modo di vivere.

Attraverso i New Media, che comprendono social network (come Facebook, Twitter, LinkedIn, Istagram, Google Plus, Pinterest) forum, blog, siti web, mail ed altro è possibile infatti acquisire in tempo reale informazioni sul nostro modo di vivere, lavorare, viaggiare o di comunicare con amici o parenti. In questo modo possiamo interagire in tempo reale con persone distanti, anche sul piano lavorativo, ed abbiamo a disposizione una grande quantità di conoscenze e dati grazie alle enciclopedie online (come ad esempio Wikipedia). Le nostre vite, ed in particolar modo quelle dei più giovani, sono ormai gestite dai social network, diventati strumenti indispensabili che hanno modificato il modo di agire e di rapportarci con gli altri.



Tutto ciò che facciamo, tutte le informazioni che riguardano la nostra vita, sono continuamente intercettate, catturate ed elaborate; oltre il 90% dei dati umani disponibili è stato registrato negli ultimi due anni e viene già utilizzato per trasformare il mondo che ci circonda.

I curatori della mostra al Museo della Scienza di Londra accompagnano i visitatori alla scoperta dei modi in cui è possibile raccogliere, analizzare e utilizzare i nostri dati personali. La Rivoluzione Invisibile, in effetti, è già in atto da qualche anno: dai giocattoli che possono aiutare a comprendere la personalità di un figlio, alla pianificazione per rendere il trasporto pubblico più intelligente e veloce, fino alle nuove tecnologie genomiche che stanno aiutando a scoprire le cause di malattie rare, come il cancro: tutto è intercettato, schedato ed usato.

Poiché la quantità di dati raccolti cresce continuamente, il dibattito sulla loro proprietà diventa sempre più acceso e controverso. La mostra offre chiavi di lettura alternative ed evidenzia proprio lo stretto rapporto esistente tra le nostre vite, Internet, i social network e i new media, aiutandoci a scoprire le nuove frontiere della moderna libertà di espressione ma anche strumenti innovativi progettati per proteggere i dati personali più sensibili.

Mostra Our Lives in Data

Gallery view of Our Lives in Data © Science Museum Group Collection

Il percorso espositivo si articola in differenti sezioni in cui sono disponibili informazioni, fotografie, video, postazioni interattive con filmati in 3D e illustrazioni che offrono una panoramica dettagliata sul mondo dei Social network: una sinergia di numeri, dati, testi, luci, colori e scenografie di grande impatto visivo e di grande interesse socio-culturale.

Our Lives in Data

Fino al 24 Settembre 2017

Aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
Venerdì fino alle 22.00 – ultimo ingresso alle 20.45

Ingresso gratuito

Science Museum

Exhibition Road, South Kensington
London, SW7 2DD

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto