4.75 1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 4.75

La mostra offre un'occasione unica per poter ammirare, tutti insieme, capolavori in bianco e nero, a volte poco conosciuti al grande pubblico, realizzati dai più grandi maestri della pittura europea di tutti tempi. Fino al 18 Febbraio 2018 alla National Gallery di Londra.

Mostra Pittura in bianco e nero

Jean-Auguste-Dominique Ingres and workshop, Odalisque in Grisaille, about 1824-34. Oil on canvas, 83.2 × 109.2 cm - The Metropolitan Museum of Art, New York, Catharine Lorillard Wolfe Collection, Wolfe Fund, 1938, 38.65 © The Metropolitan Museum of Art / Art Resource / Scala, Florence

L'esibizione, organizzata in collaborazione con il Museum Kunstpalast di Düsseldorf, si articola attraverso un percorso di 50 opere provenienti, oltre che dalla collezione permanente del museo, dai più importanti musei internazionali (pubblici e privati) del mondo.



La pittura in bianco e nero indica una forma di rappresentazione visiva che non utilizza il colore. Il termine fa riferimento al solo uso del bianco e del nero, anche se in realtà vengono poi normalmente utilizzate tutte le gradazioni di grigio intermedie. Sono poi considerate rappresentazioni in bianco e nero anche quelle che fanno uso di un solo colore, come ad esempio le immagini seppiate mediante viraggio.Un'altra tipologia di pittura senza colore, molto usata nel corso dei secoli, è la grisaille, grisaglia in italiano, un'antica tecnica artistica che in genere indica una decorazione o una pittura realizzata a monocromo, intesa soprattutto come metodo per rendere le sfumature di grigio (dalla radice Gris che significa grigio). Molto spesso si tratta di una tecnica pittorica che imita il bassorilievo riproducendo luci e ombre attraverso una gradazione di toni grigi.

Pittura in bianco e nero

Pablo Picasso, Las Meninas (Infanta Margarita María), 21 August 1957. Oil on canvas, 100 x 81 cm - Museu Picasso, Barcelona © Succession Picasso / DACS, London 2017 / Photo: Museu Picasso, Barcelona. Photograph, Gasull Fotografia

Le opere selezionate dai curatori per questa mostra, esplorano la tradizione della pittura in bianco e nero attraverso un ampio arco temporale che copre oltre 700 anni di storia: dagli albori nel Medioevo, passando per il Rinascimento, fino al arrivare al XXI secolo. I dipinti esposti non sono realizzati solo su tela, ma anche su vetro, vellum, ceramica, seta e legno. Tra le opere presenti possiamo ammirare autentici capolavori realizzati da grandi maestri tedeschi del XV secolo come Dürer, olandesi e fiamminghi del XVI e XVII secolo come Van Eyck e Rembrandt, e anche francesi del XIX secolo come Ingres: tutte le opere selezionate sono state realizzate con differenti tonalità di grigio e con innumerevoli sfumature a volte quasi impercettibili, frutto del genio e dell'abilità dei pittori. Ai dipinti del passato sono affiancate opere, rigorosamente in bianco e nero, di alcuni degli artisti contemporanei più importanti e noti al mondo come Gerhard Richter, Chuck Close e Bridget Riley.

L'atmosfera delle sale della National Gallery è resa ancora più magica e rarefatta dall'installazione a luce leggera dell'artista danese Olafur Eliasson, 'Room for one color' (1997), noto per la bellezza, l'effervescenza e la raffinatezza delle sue opere luminose che rappresentano soli artificiali, arcobaleni e tunnel caleidoscopici riproposti nelle sale dei musei più importanti del mondo

Monochrome: Painting in Black and White

Olafur Eliasson, Room for one colour, 1997. Installation view at Moderna Museet, Stockholm 2015. Courtesy of the artist; Tanya Bonakdar Gallery, New York; neugerriemschneider, Berlin © Olafur Eliasson. Photo: Anders Sune Berg

Una mostra imperdibile che offre chiavi di lettura alternative rispetto alla ricca storiografia e bibliografia esistente sul mondo delle opere in bianco e nero e nuovi modi di approcciarsi all'opera dei tanti artisti che, mettondo da parte lo spettro dei colori, si sono concentrati esclusivamente sul potere visivo del nero, del bianco e delle infinite sfumature esistenti nel mezzo.

Monochrome:
Painting in Black and White

Fino al 18 Febbraio 2018

Aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
(Venerdì fino alle 21.00)

Biglietto adulti £ 14.00 dal Lunedì al Venerdì
£ 16.00 Sabato e Domenica

National Gallery

Trafalgar Square
London, WC2N 5DN

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto