1 1 1 1 1 Rating 5.00

La mostra è dedicata esclusivamente ai dipinti di Monet e, in particolar modo, ai suoi lavori 'urbani' definiti esclusivamente in chiave architettonica. Alla National Gallery dal 9 Aprile al 29 Luglio 2018.

Mostra Monet & Architecture

Claude Monet The Thames below Westminster (La Tamise et le Parlement), about 1871 Oil on canvas 47 x 73 cm © The National Gallery, London

L'ultima volta che il Regno Unito ha ospitato una mostra tematica di Monet è stato quasi 20 anni fa; si tratta di un'opportunità unica e sorprendente per scoprire aspetti meno conosciuti ed originali dell'opera dell'artista. Di solito si pensa a Claude Monet come ad un pittore di paesaggi prevalentemente bucolici e naturali con giardini, piante, fiori, fiumi e spiagge; fino ad ora non era mai stata organizzata una mostra che considerasse il suo lavoro in termini esclusivamente architettonici o che analizzasse la sua carriera attraverso gli edifici che ha dipinto in Normandia, a Rouen, a Parigi, a Londra e a Venezia.

Mostra Monet

Claude Monet The Quai du Louvre (Le Quai du Louvre), 1867 Oil on canvas 65.1 × 92.6 cm Gemeentemuseum The Hague, Bequest Mr. and Mrs. G.L.F. Philips-van der Willigen, 1943 (17.1942) © Collection Gemeentemuseum Den Haag

Monet può senza ombra di dubbio essere considerato 'Il più Impressionista degli Impressionisti'. Amava dipingere en plain air e riprodurre il paesaggio naturale o urbano così come è definito dalla luce e come appare al nostro sguardo. Studiò i risultati dell'accostamento dei colori puri per accentuarne la luminosità; sfruttò, ad esempio, l'effetto percettivo di dilatazione di un colore caldo su uno sfondo freddo e rese la profondità attraverso i soli rapporti cromatici. Ha sempre amato la natura e soprattutto i fiori, catturandone tutte le sfumature grazie alla caratteristica pennellata libera e decisa con cui disponeva i colori puri ed omogenei (mai miscelati) sulla tela. Tuttavia, dopo lunghi anni trascorsi in campagna a dipingere prati verdeggianti, ponti sospesi su laghetti e angoli idilliaci pieni di fiori e colori (prima nella natia Le Havre e poi all'Argentuil), Monet si trasferisce a Parigi e inizia a rappresentare scene e paesaggi urbani unitamente agli elementi di modernità che li caratterizzano.

Monet National Gallery

Claude Monet View of Bordighera (Vue de Bordighera), 1884 Oil on canvas 66 × 81.8 cm The Armand Hammer Collection, Gift of the Armand Hammer Foundation. Hammer Museum, Los Angeles AH.90.47 © Hammer Museum, Los Angeles, CA

La mostra Monet & Architecture, organizzata dalla National Gallery in collaborazione con il Credit Suisse, si articola attraverso un percorso di oltre 75 opere, per la prima volta tutte insieme, provenienti dalle più importanti collezioni internazionali (pubbliche e private). I curatori hanno cercato di fornire aspetti inusuali e originali dell'opera di Monet, ripercorrendo le tappe principali della sua vita, dagli esordi fino alla morte; ogni capitolo della sua lunga carriera è qui rappresentato da opere iconiche e di grande significato, tutte incentrate sull'ARCHITETTURA: dagli inizi nel 1860 fino alla mostra pubblica dei suoi dipinti veneziani nel 1912.

Claude Monet

Claude Monet The Beach at Trouville (La Plage à Trouville), 1870 Oil on canvas 53.5 × 65 cm Wadsworth Atheneum Museum of Art, Hartford, Connecticut The Ella Gallup Sumner and Mary Catlin Sumner Collection Fund, 1948.116 © Allen Phillips\Wadsworth Atheneum

Dagli edifici nei piccoli villaggi della Provenza e dalla costa, ad alcuni dei monumenti più famosi d'Europa, Monet dipinse l'architettura del suo tempo: moderna, storica, semplice e grandiosa. I visitatori potranno ammirare le sue prime opere in cui, in veste di audace giovane artista, realizza i primi lavori impressionisti ed espone tele dei ponti, degli edifici di Parigi e dei suoi sobborghi; ma anche gli ultimi lavori, quando, da uomo anziano, dipinse la rinomata architettura di Venezia e Londra, rivelandoci particolari e scorci prospettici attraverso la sua unica ed eccezionale visione della città e degli edifici che la compongono.

Un nuovo modo di guardare ed analizzare il lavoro dell'artista che, nel corso di tutta la sua carriera, ha usato molto spesso temi architettonici per creare le sue composizioni, sia nei dipinti più famosi che in quelli meno conosciuti.

Monet & Architecture

Fino al 29 Luglio 2018

Aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00
(Venerdì fino alle 21.00)

Biglietto adulti £ 20.00 (£ 18.00 senza donazione)

National Gallery

Trafalgar Square
London, WC2N 5DN

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto