1 1 1 1 1

La più ampia e completa retrospettiva mai dedicata in UK all'opera di uno dei più grandi artisti del XX secolo, Modigliani! Fino al 2 Aprile 2018 alla Tate Modern di Londra.

Mostra Modigliani Londra

Modigliani: Nude 1917 Oil paint on canvas 890 x 1460 mm Private Collection

Un'occasione unica ed imperdibile per il pubblico di poter ammirare, tutte insieme, le opere più note e rappresentative di questo straordinario artista che, nella sua breve e turbolenta esistenza, ha sviluppato uno stile pittorico unico ed immediatamente riconoscibile. I ritratti di Modigliani, così emotivamente intensi, i volti unici e spigolosi, i nudi sensuali ed accattivanti, sono ormai unanimamente considerati tra i dipinti più amati ed ammirati del XX secolo.



Amedeo Modigliani (1884-1920)

Mostra Modigliani
Modigliani è stato un pittore e scultore italiano, celebre per i suoi ritratti femminili caratterizzati da volti stilizzati e colli affusolati. Affetto da tubercolosi sin da adolescente, morì all'età di trentacinque anni. É una delle figure artistiche più importanti del ventesimo secolo e certamente il più noto dei pittori italiani moderni nel mondo. Inizialmente fu influenzato dal lavoro di Henri de Toulouse-Lautrec, Paul Cézanne e Picasso; ben presto, però, Modigliani sviluppò uno stile unico, personale ed originale, perseguendo l'unità dei ritmi lineari e coloristici nell'esplorazione della figura umana, tema unico, quasi ossessivo della dua pittura. Infatti, pur lavorando intensamente con altri noti artisti del tempo nella Parigi del primo quarto del Novecento (tra il 1906 ed il 1920), al tempo il centro indiscusso delle sperimentazioni dell'avanguardia culturale europea, Modigliani maturò una visione artistica e una tecnica di rappresentazione totalmente nuove e personali, rappresentando la figura umana attraverso inquadrature ravvicinate e molto moderne. I suoi ritratti sono caratterizzati da linee curve, sinuose ed eleganti; il disegno è semplice, essenziale, segnato da un sottilissimo tratto scuro di contorno che a tratti scompare e che valorizza il puro ovale della testa; naso e collo risultano allungati. La stesura del colore rende evidente la pennellata, ma le superfici di colore rimangono ampie e quasi geometriche.

La visione umanistica di Modigliani nel rappresentare la bellezza senza tempo del corpo umano è stata ispirata da differenti influenze che includono rimandi e citazioni all'arte egiziana, a quella delle Cicladi, alla purezza delle sculture greche, all'austerità etrusca e romana, all'energia delle figure africane, alla sensualità di quelle asiatiche fino agli ideali umanistici degli artisti del Rinascimento italiano ed in particolare a Giotto, Simone Martini, Botticelli, Michelangelo e Tiziano. Attraverso studi e spunti tratti da tali civiltà e grazie ad un'attenta e personale reinterpretazione ed un'originale visione artistica, Modigliani realizzò una serie incredibile di lavori che si differenziarono fortemente dalle più note ed importanti correnti stilistiche ed artistiche del tempo quali il Cubismo ad il Fauvismo.

Modigliani Londra

Modigliani: Portrait of a Young Woman 1918 Oil paint on canvas 457 x 280 mm Yale University Art Gallery

La mostra MODIGLIANI, organizzata dalla Tate Modern (Tate Patrons and Tate Members), in collaborazione con il Maryam and Edward Eisler, e il Modigliani Exhibition Supporters Circle, si articola attraverso un percorso di oltre 80 opere, provenienti dalle più importanti collezioni internazionali (pubbliche e private). Ogni capitolo della breve carriera dell'artista è qui rappresentato da opere iconiche e di grande significato che comprendono dipinti, disegni, schizzi e sculture di grandi dimensioni. Il culmine dell'esibizione è rappresentato certamente dai 12 nudi (mai esposti tutti insieme in UK in precedenza) in cui riconosciamo le bellissime figure allungate, prive di volume con i colli lunghi, i volti asimmetrici e gli occhi aperti, eterei, sereni. In queste opere la linea diventa l'elemento essenziale, dolce e avvolgente che ricorda quella di Botticelli, molto amato ed ammirato da Modigliani. Oltre ai celebri dipinti, i visitatori potranno ammirare anche alcune sue sculture meno note (molto intense, radicali e provocanti) oltre a bellissimi ritratti che Modigliani realizzò per amici, amanti e sostenitori; tra questi citiamo i ritratti di Pablo Picasso, Constantin Brancusi e quelli che rappresentano la sua compagna Jeanne Hébuterne.

Grazie ad una partnership con la HTC Vive, la mostra trasporterà i visitatori nel cuore della Parigi del primo quarto del XX secolo,  utilizzando le tecnologie più avanzate della realtà virtuale; questo dispositivo non solo permette di vedere il mondo virtuale mediante un visore ottico, ma grazie ad una nuova tecnologia chiamata 'room scale' trasforma l'ambiente che circonda l'utente in uno spazio 3D in cui può muoversi quasi liberamente. Un'esperienza imperdibile!!!

Modigliani

Fino al 2 aprile 2018

Aperta dalla Domenica al Giovedì dalle 10.00 alle 18.00
Venerdì e Sabato dalle 10.00 alle 22.00

Biglietto adulti £ 16.80

Tate Modern

Bankside, London SE1 9TG

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto