Milton Avery: American Colourist

VS Vincenzo Sebastiano Updated

Milton Avery (1895-1965) è il protagonista della mostra allestita alla Royal Academy of Arts che durerà fino al 16 Ottobre 2022. Si tratta di una retrospettiva, la prima nel Regno Unito (e in Europa), dedicata all’opera di uno degli artisti americani più talentuosi ed originali del XX secolo.

Mostra Milton Avery Londra

Milton Avery, Husband and Wife, 1945 Oil on canvas, 85.7 x 111.8 cm Wadsworth Atheneum Museum of Art, Hartford, Connecticut. Gift of Mr and Mrs Roy R. Neuberger Photo: Allen Phillips/Wadsworth Atheneum © 2022 Milton Avery Trust / Artists Rights Society (ARS), New York and DACS, London 2022

Adorato ed apprezzato dagli Espressionisti astratti (soprattutto Mark Rothko e Barnett Newman), Milton Avery ha espresso la sua visione del mondo attraverso colori armoniosi e forme semplificate. E’ considerato uno dei più grandi coloristi del XX secolo del Nord America, e non solo. Secondo il New York Times, ‘Solo Matisse, alla cui arte doveva molto, ovviamente, ha prodotto un risultato maggiore in questo senso’.

La carriera di Avery, almeno all’inizio, si è sviluppata ed ha tratto spunto da elementi e temi propri degli Impressionisti americani. Nel corso dei decenni, però, il suo modo di fare arte si evolve dall’Impressionismo fino a sviluppare un stile più personale, che combina l’astrazione con immagini reali, anticipando in parte l’Astrattismo americano (Espressionismo Astratto). Nelle opere di questo periodo Avery si focalizza in particolare sui rapporti di colore, evitando la ricerca prospettica della profondità.
In questo si nota chiaramente l’influenza di Matisse, soprattutto per la riduzione sintetica delle forme a ritmi puri e per il cromatismo vibrante.

La mostra, organizzata dalla Royal Academy of Arts di Londra, in collaborazione con il Modern Art Museum di Fort Worth e il Wadsworth Atheneum Museum of Art, si sviluppa attraverso un percorso espositivo che copre una fase specifica della carriera dell’artista, dagli anni ’30 ai ’60 del Novecento, periodo in cui realizzò i suoi dipinti più celebri.

E’ composta da circa 70 opere, tra tele, acquerelli, stampe, disegni e schizzi di grande valore, provenienti da importanti e prestigiosi musei americani. I quadri rappresentano scene di vita quotidiana, ritratti di persone care e i suoi noti paesaggi del Maine e di Capo Cod, caratterizzati da vedute infinite che infondono un senso di pace e tranquillità.

Le opere di Avery, che si tratti di ritratti, spiagge e paesaggi, ricordano stilisticamente Adolph Gottlieb e Mark Rothko, di cui fu molto amico: la sua astrazione cromatica si basa sulla semplificazione radicale del soggetto, attuata attraverso l’appiattimento della forma e l’applicazione di colori intensi in ampie zone della tela: tutti elementi che anticipano sensibilità, tecniche e cromatismi del modernismo e che avranno una grande influenza sulle generazioni successive.

Informazioni Evento

Milton Avery: American Colourist
Dal
15 Luglio 2022
Fino al
16 Ottobre 2022
La mostra è aperta tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 (ultimo ingresso 17.30)
Venerdì e Sabato fino alle 22.00 (ultimo ingresso 21.30)
Biglietto adulti £ 17.00 (£ 15.00 senza donazione)
Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto

Immagini

Milton Avery, Husband and Wife, 1945 Oil on canvas, 85.7 x 111.8 cm  Wadsworth Atheneum Museum of Art, Hartford, Connecticut. Gift of Mr and Mrs Roy R. Neuberger Photo: Allen Phillips/Wadsworth Atheneum © 2022 Milton Avery Trust / Artists Rights Society (
Milton Avery, Black Sea, 1959 Oil on canvas, 127 x 172.1 cm   The Phillips Collection, Washington, DC © 2022 Milton Avery Trust / Artists Rights Society (ARS), New York and DACS, London 2022
Milton Avery, Beach Blankets, 1960 Oil on canvas, 136.2 x 181.9 cm   Wichita Art Museum. Gift of Marian and S. O. Beren, Wichita, Kansas © 2022 Milton Avery Trust / Artists Rights Society (ARS), New York and DACS, London 2022
Milton Avery, Seated Girl with Dog, 1944 Oil on canvas, 111.8 x 81.3 cm  Collection Friends of the Neuberger Museum of Art, Purchase College, State University of New York. Gift from the Estate of Roy R. Neuberger Photo: Jim Frank © 2022 Milton Avery Trust
Milton Avery, Little Fox River, 1942 Oil on canvas, 91.8 x 122.2 cm   Collection Neuberger Museum of Art, Purchase College, State University of New York. Gift of Roy R. Neuberger  Photo: Jim Frank © 2022 Milton Avery Trust / Artists Rights Society (ARS),
Milton Avery, Self-Portrait, 1941 Oil on canvas, 137.2 x 86.4 cm  Collection Friends of the Neuberger Museum of Art, Purchase College, State University of New York. Gift from the Estate of Roy R. Neuberger  Photo: Jim Frank © 2022 Milton Avery Trust / Art
Milton Avery, Blossoming, 1918 Oil on board, 27.9 x 38.1 cm   Milton Avery Trust Photo: Adam Reich © 2022 Milton Avery Trust / Artists Rights Society (ARS), New York and DACS, London 2022
Milton Avery, Boathouse by the Sea, 1959 Oil on canvas, 182.9 x 152.4 cm   Milton Avery Trust Photo: Adam Reich Courtesy Victoria Miro, London, and Waqas Wajahat, New York © 2022 Milton Avery Trust / Artists Rights Society (ARS), New York and DACS, London

Altre mostre in corso a Londra