I Codici di Leonardo in mostra alla British Library

VS Updated

Una nuova, imperdibile mostra, celebra a Londra il genio di Leonardo da Vinci come scienziato, inventore e pittore attraverso i suoi straordinari quaderni di appunti e disegni. Alla British Library fino all'8 Settembre 2019.

Leonardo da Vinci: A Mind in Motion

Observations on the course of the River Arno. British Library, Arundel MS 263, f. 149r (c) British Library Board

In occasione del cinquecentenario della morte di Leonardo da Vinci, i curatori della British Library hanno riunito per la prima volta in assoluto in UK i fogli più importanti e noti di tre degli straordinari quaderni di disegni, i famosi Codex che Leonardo aveva scritto, annotando appunti e realizzando schizzi, nel corso della sua lunga carriera.

Leonardo rappresenta la nuova figura di artista ed intellettuale del Rinascimento, la cui mente spazia tra diversi ambiti di studio con altissima competenza. Nel corso della sua vita realizzò infatti una straordinaria quantità di appunti e disegni, dai quali si evincono interessi nel campo dell'anatomia, della botanica, dell'architettura, dell'ingegneria e dell'idraulica, per citarne alcuni.

Leonardo da Vinci: A Mind in Motion

Illustrations Relating to the Movement of Limbs and to Optics, ed. Guglielmo Manzi, 1817 (c) British Library Board

Leonardo da Vinci: A Mind in Motion

Leonardo da Vinci: A Mind in Motion at the British Library

Durante la mostra è possibile ammirare insieme alcuni di questi studi, conservati nelle pagine dei tre straordinari quaderni: alcune pagine del Codex Arundel, uno dei tesori più preziosi della British Library, sono esposte accanto ai disegni e ai testi del Codex Forster proveniente dal V&A e ad una selezione di fogli del Codex Leicester, unanimemente considerato uno dei quaderni più tecnici e scientifici del maestro rinascimentale, in mostra per la prima volta da quando il volume è stato acquistato da Bill Gates. Un'occasione unica per vedere dal vivo capolavori incredibili, preziosissimi e raramente esposti in pubblico, per cercare di comprendere più chiaramente il genio di Leonardo ed esplorare il suo fascino per il movimento, che riteneva 'la causa di tutte le forme di la vita'.

Leonardo considerava il disegno fondamentale per riassumere il risultato delle osservazioni e degli studi svolti: era per lui una tecnica indispensabile sia per realizzare schizzi dal vero, che per fissare idee, concetti, dimostrazioni teoriche. Il disegno rappresentava una sorta di laboratorio che permetteva di elaborare le sue idee su carta e di cercare le leggi universali che credeva sostenessero tutta la creazione. Le pagine dei tre Codex qui esposte, sono scritte grazie alla scrittura speculare tipica di Leonardo (un sistema grafico che consiste nello scrivere le lettere come se fossero riflesse da uno specchio) e sono impreziosite da intricati disegni e diagrammi. Illustrano come i suoi studi dettagliati sui fenomeni naturali, in particolare quelli sull'acqua, abbiano influenzato fortemente il suo lavoro sia come artista che come inventore.

Leonardo da Vinci: A Mind in Motion

Underwater breathing apparatus. British Library, Arundel MS 263, ff.24v-21r (c) British Library Board

I visitatori possono ammirare e lasciarsi sorprendere dai progetti e dalle intuizioni di Leonardo su argomenti tanto diversi tra loro come la formazione delle onde e di bolle d'aria, il flusso dei fiumi, la velocità del vento e la natura della luce e dell'ombra. Sono esposti anche i disegni di alcune incredibili invenzioni di Leonardo che riproducono le famose macchine volanti, un respiratore subacqueo, le attrezzature per le immersioni ed il moto perpetuo di una ruota capace di produrre e sfruttare energia.

In esposizione anche i disegni preparatori e gli schizzi per la realizzazione di uno dei suoi dipinti più famosi, La vergine delle rocce, che rivelano straordinarie osservazioni sulla natura in movimento ed il modo in cui esse abbiano direttamente informato la sua capacità di ritrarre il movimento umano nei capolavori artistici per cui oggi è conosciuto in tutto il mondo.

Leonardo da Vinci: A Mind in Motion

Leonardo da Vinci, Studies of Limbs from Different Viewpoints under UV light, c. 1483–5 (c) British Library Board

Questa è la seconda mostra che si svolge a Londra in questo periodo e sempre dedicata a Leonardo: l'altra, 'Leonardo da Vinci: A Life in Drawing', è in corso di svolgimento alla Queen's Gallery.

Leonardo da Vinci: A Mind in Motion

Biglietto adulti £ 7

Fino all'8 Settembre 2019

Aperta tutti i giorni
Lunedi e Venerdì dalle 9.30 alle 18.00
Martedì, Mercoledì e Giovedì dalle 9.30 alle 20.00
Sabato dalle 9.30 alle17.00
Domenica dalle 11.00 alle 17.00

British Library

96 Euston Road, London NW1 2DB

Informazioni Evento

Vincenzo Sebastiano
Questo articolo è stato scritto per Qui londra da:
Vincenzo Sebastiano
Giornalista, storico dell'arte, architetto